Superbike, a Misano Jonathan Rea vince Gara 1. Sua anche la Superpole

MotoGp

Edoardo Vercellesi

Jonathan Rea è il leader assoluto del sabato di Misano in Superbike: dopo aver conquistato la Superpole si impone in Gara-1 davanti a Sykes e Bautista (che ora lo precede in classifica con 32 punti di vantaggio), 6° Melandri. Domenica la Superpole Race alle 11 e gara 2 alle 14

SBK A MISANO: LA GUIDA TV

SBK, VAN DER MARK DAL MIGLIOR TEMPO ALL'INFORTUNIO

Rea torna alla vittoria in una Misano fradicia, precedendo Sykes al primo podio con BMW. Bautista limita i danni al meglio con un terzo posto, Baz il migliore degli indipendenti, a terra Lowes mentre era al comando delle operazioni. La pioggia ha colpito Misano in maniera ben più copiosa del previsto, causando prima un ritardo nella partenza, poi l'interruzione della gara dopo tre giri. Nel primo tratto di gara, Alex Lowes aveva fatto la differenza prendendo il comando su Jonathan Rea, con Sykes terzo. Alla ripartenza i piloti si sono schierati sulla base della classifica precedente la bandiera rossa e Rea ha bruciato Lowes, che nel corso della gara è tornato sotto e si è rimesso in testa, salvo cadere a dieci giri dalla fine.

In un pomeriggio caratterizzato da pioggia forte e intermittente, Rea ha dunque colto la terza vittoria in stagione davanti a Tom Sykes, al primo podio dell'anno, che è anche il primo podio per BWM dal rientro alle competizioni. Alvaro Bautista limita a nove l'emorragia di punti, chiudendo terzo (nonostante la poca esperienza con la V4R sul bagnato) e allineandosi al ritmo dei primi nel finale di gara. Il distacco tra lo spagnolo e Rea si riduce a trentadue lunghezze. Sul bagnato è venuto fuori Loris Baz, che ha portato al quarto posto la Yamaha R1 del team Ten Kate, migliore tra le moto indipendenti. Chaz Davies è quinto e precede Marco Melandri. Una gran lotta durata tutta la gara ha consegnato il settimo posto a Sandro Cortese, seguito da Yuki Takahashi, Lorenzo Zanetti e Leandro Mercado. Alessandro Delbianco, undicesimo, sfiora la top-10 dopo essere stato anche sesto; a punti anche Samuele Cavalieri, tredicesimo.

Come cambia la classifica

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche