Moto2, Nieto: "Buone sensazioni, vediamo domani"

MOTOGP

Bene Luca nella prima giornata di Assen, ha già dimostrato di avere un buon ritmo gara in entrambi i turni, chiudendo con il settimo tempo. Nicolò è diciannovesimo, ma i distacchi sono minini. Si torna in pista domani alle 10.55 per le FP3

Sky VR46, "esame" ad Assen: l'università delle moto

Una prima giornata abbastanza positiva per Luca Marini che è stato il più veloce degli italiani sul circuito di Assen. Settimo tempo per il pilota di Urbino, davanti a Lorenzo Baldassarri e a soli tre decimi da Brad Binder, che ha fatto registrare il miglior tempo del turno. ‘Maro’ è cresciuto rispetto alla prima sessione mattutina e sarebbe virtualmente in Q2, in attesa delle FP3 di domani. Sono tutti molto vicini: dieci piloti raccolti in poco più di quattro decimi. “E’ stato un buon venerdì – spiega Luca - siamo scesi in pista con il nuovo motore, abbiamo provato qualcosina di nuovo e il feeling alla guida non è stato affatto male. La pista mi piace molto: è bella, veloce, divertente anche se il grip, come risaputo, non è dei migliori. Sono contento di quanto fatto oggi”.

Più indietro Bulega che ha chiuso con il 19esimo tempo (1:38.159). Il pilota emiliano proverà ad abbassare il crono nella giornata di domani per entrare dritto in Q2. I distacchi sono minimi ed è un tracciato particolarmente favorevole alle caratteristiche di “Bulegas”. Qui, in sella alla Moto3, è sempre andato a punti. “Non sono lontanissimo dai più forti – commenta Nicolò - i distacchi sono minimi, ma, rispetto alle ultime gare, ho fatto più fatica a prendere il ritmo. Continuiamo a lavorare sul setting per trovare una soluzione alla guida che possa aiutarmi maggiormente. Possiamo avvicinarci in qualifica”.

Nieto: “Sensazioni positive, vediamo domani”

L’analisi del Team Manager Sky VR46 dopo i primi due turni del venerdì: “Libere più che positive - commenta Pablo - non tanto per la posizione dei nostri piloti quanto per il lavoro fatto. Abbiamo provato un po’ di nuove cose e le sensazioni sono buone. Il feeling alla guida è positivo e l’obiettivo è riuscire a fare un altro step in avanti per domani soprattutto sul passo gara”. 

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 29 giugno 
Moto3 – Libere 3, ore 9.00
Moto2 – Libere 3, ore 10.55
Moto3 – Qualifiche, ore 12.35
Moto2 – Qualifiche, ore 15.05

Domenica 30 giugno
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara – Moto2, ore 12.20

I più letti