MotoGP, GP Misano (San Marino), Dovizioso: "La migliore Ducati non è lontana"

Moto GP

Dovizioso carica le Ducati alla vigilia del GP di San Marino: "Il team sta lavorando giorno e notte per alzare il livello della moto, non è facile ma non siamo lontani dall'obiettivo"

LA GARA DI MOTOGP GIRO DOPO GIRO

VIDEO. ROSSI-MARQUEZ, INCIDENTE SFIORATO

FOTO. ROSSI, NUOVO CASCO IN ONORE DELLA PIADINA

Ducati a caccia del riscatto dopo l'incidente di Silverstone che ha messo subito fuori dai giochi Dovizioso. La prima occasione per rialzarsi e riprendere la corsa su Marquez arriva questo weekend con una gara decisamente speciale, quella di San Marino: "Come ogni anno c'è tanta pressione, ma ormai siamo abituati. L'entusiasmo è aumentato, è sempre bello venire qua, è un weekend complicato ma affascinante. Questo circuito rappresenta per quasi tutti i piloti italiani il primo assaggio di una moto a ruote alte, è legato a ricordi importanti. Arrivarci da protagonista è una fortuna, vuoi goderti ogni singolo dettaglio della settimana".

Dall'Igna vuole consegnare a Dovizioso una moto adatta a vincere in ogni tappa: "Stiamo lavorando giorno e notte per alzare il livello della moto. Non è facile, ma non siamo lontani. Abbiamo perso punti a Silverstone, peccato, potevamo fare bene". Sulle sensazioni raccolte nei test di Misano: "Abbiamo trovato condizoni diverse rispetto al 2018, non siamo stati veloci come l'anno scorso, ma i test non sono sempre veritieri al massimo, quindi vediamola così...".

Petrucci: "Cancellare Silverstone"

Fiducioso anche Petrucci: "E' sempre bello arrivare a Misano. L'ultima volta che abbiamo corso in Italia lo ricordo bene perchè ho vinto, eravamo al Mugello, questo è un buon motivo per sorridere... Ho voglia di guidare la moto e tornare davanti. Ci sono rivali molto forti, ma vogliamo fare bene e abbiamo buisogno di riuscirci, dopo i problemi di Silverastone".

I più letti