Moto3, GP Aragon (Aragona): Migno il più veloce delle libere, 2° Suzuki, 3° Arbolino

Moto GP

Paolo Lorenzi

Zampata finale nel secondo turno di libere del neo acquisto dello Sky Racing Team VR46, che chiude 2° davanti a Suzuki e ad Arbolio. 11° Dalla Porta, solo 16° Canet. Vietti caduto al mattino, in pista con una microfrattura al piede

Le gare in diretta domenica su Sky Sport MotoGP: Moto3 alle 11.20, MotoGP alle 13 (entrambe anche su Sky Sport Uno, sul digitale terrestre al canale 472), Moto2 alle 14.30

GP ARAGON, IL RACCONTO DELLE QUALIFICHE

F1, LE QUALIFICHE A SINGAPORE

MOTOGP AD ARAGON: GUIDA TV - TEMPI

E bravo Migno, con una zampata finale il romagnolo si è preso la prima posizione in FP2 che gli vale anche il momentaneo accesso alla Q2 di sabato. Posizione che potrebbe essere confermata senza sforzo in FP3 se le previsioni di pioggia saranno confermate. Andrea, finalmente sorridente dopo il quarto posto di Misano, è arrivato in circuito sull'onda dell'annuncio del suo ingresso nello Sky Racing Team VR46 per la prossima stagione. Una boccata d'ossigeno dopo una stagione complicata (anche per le vicende dell'attuale team).

Nei primi quattordici si sono classificati anche il vincitore del GP di San Marino, Tatsuki Suzuki (secondo per soli 86 millesimi), quindi Tony Arbolino, il migliore del terzetto in lizza per il titolo. Il leader del mondiale, Lorenzo Dalla Porta, partito piano al mattino, ha recuperato fino all'undicesimo posto, mettendosi al riparo da eventuali scherzi del meteo. Cosa che invece non è riuscita ad Aaron Canet, rimasto fuori dal gruppo dei "qualificati" con il sedicesimo tempo della combinata (in FP2 non è riuscito a migliorarsi), staccato di 1,1 secondi dal crono di riferimento.

Il solito concitato finale di turno ha riservato altre sorprese: il settimo tempo del rookie Riccardo Rossi, e l'esclusione di Dennis Foggia che sembra destinato a passare attraverso la Q1 (dove i primi quattro accedono alla qualifica decisiva). Giornata storta per il team Sky che ha quasi perso Celestino Vietti al mattino a causa di un high side che gli ha procurato una microfrattura al piede sinistro. Tra i possibili esclusi da segnalare anche Marcos Ramirez, il forte compagno di squadra di Dalla Porta (quarto in campionato), che ha chiuso la prima giornata di libere con il quindicesimo tempo.

La classifica combinata

I più letti