MotoGP. Honda LCR e Nakagami prolungano fino al 2020

MOTOGP

Honda e Nakagami ufficializzano l’estensione di contratto per il 2020. Il giapponese, dopo la gara di casa a Motegi, si opererà alla spalla destra: sarà out per gli ultimi 3 GP della stagione, al suo posto Zarco

GP GIAPPONE, LA CRONACA DELLE LIBERE

La Honda LCR e Taakaki Nakagami correranno ancora insieme in MotoGP nel 2020. Dopo due stagioni (2018 e 2019) con il team di Lucio Cecchinello, il pilota giapponese ha prolungato per un altro anno il suo contratto. Nakagami scenderà in pista nel GP di Motegi, appuntamento casalingo per lui,  prima di sottoporsi ad un’operazione alla spalla destra, per risolvere un infortunio che si sta portando dietro da gran parte della stagione. Al suo posto, per le ultime 3 gare della stagione (Malesia, Australia e Valencia), la Honda rimpiazzerà Nakagami con un sostituto di lusso: Johann Zarco.

I più letti