Phillip Island restituisce fiducia e ottimismo a Bulega e Foggia che tornano in zona punti dopo lo zero di Motegi, rispettivamente dodicesimo e undicesimo. Giornata beffarda per Marini, out subito dopo lo start, centrato da Iker Lecuona. Stessa sorte per Vietti, ma con tempi e modalità diverse: il pilota piemontese è caduto a poche curve dal traguardo, in piena bagarre con il gruppo di testa. Intanto, Lorenzo Dalla Porta si è laureato campione del Mondo, è la prima volta per un italiano in Moto3. In Middle class, il titolo si deciderà tra Malesia e Valencia. Si torna in pista il prossimo weekend a Sepang, ultima tappa del trittico extra-europeo, penultima gara dell’anno