Sky VR46, il viaggio continua: direzione Sepang

MotoGp
Marini

La Malesia chiude il trittico extra-europeo, è il penultimo appuntamento della stagione 2019. Un layout che rievoca ricordi dolcissimi con la vittoria mondiale di Pecco Bagnaia e la prima affermazione di Marini in Moto2. Nieto: "E' uno dei tracciati più spettacolari del Mondiale"

GP MALESIA, GLI HIGHLIGHTS

Da Phillip Island a Sepang nel giro di pochi giorni, l’ultima tappa del tour d’oriente prima di rientrare in Europa con l’appuntamento finale di Valencia. In Malesia si è inciso un segno inequivocabile nella storia del Team. Il primo Mondiale, la festa di Pecco e la prima gioia in carriera di Luca Marini. Un mix di emozioni che fanno della Malesia il posto del cuore per tutto il box Sky VR46. Maro e Vietti hanno voglia di dimenticare lo zero australiano, mentre Bulega e Foggia cercano conferme nelle rispettive categorie. E’ l’ultimo GP alle prese con il fuso orario: gare all’alba (5.00 e 6.20) e prove Libere tutte da vivere durante la notte. Aprirà, come di consueto il venerdì, la Moto3 alle 2.00, a seguire la middle class e la MotoGP. Le sensazioni del Team Manager Sky VR46 in vista della prossima gara di Sepang. “Arriviamo – spiega Pablo Nieto - da un weekend non troppo facile da gestire in Australia: abbiamo fatto bene nelle libere e in prova, ma in gara due cadute hanno compromesso il lavoro fatto. Un peccato, ma abbiamo già la possibilità di rifarci subito in Malesia, uno dei tracciati più spettacolari dell’intero campionato e al quale ci legano tanti bei ricordi”.

 

Marini e Bulega puntano Sepang

Pullulano le emozioni in terra malese. Specie per Luca che ha centrato il primo hurrà in carriera nel 2018 in un contesto perfetto per il Team. Maro proverà a replicare l’impresa e vivere un’altra giornata da sogno, come già successo in Thailandia e Giappone in questa stagione. “Sepang è una pista che mi piace moltissimo – commenta Marini - davvero impegnativa, sia per il layout che per le temperature. Mi legano tante belle emozioni a questo tracciato e non vedo l’ora di scendere in pista. Anche in Australia, dopo una partenza non facile, abbiamo lavorato sodo per poter essere competitivi, peccato poi per la caduta, ma possiamo subito voltare pagina qui”.
E’ tornato a fare punti nell’ultimo appuntamento di Phillip Island, Bulega si è piazzato dodicesimo, sfiorando la top ten. A Sepang in cerca di continuità e provare a chiudere bene il finale di stagione. “Dopo lo zero in Giappone – dice Nicolò - era importante finire la gara in Australia e ci siamo riusciti. Anche in Malesia possiamo fare bene, il clima sarà diverso, ma abbiamo fatto buoni step in avanti nelle ultime settimane da sfruttare anche qui. Centrare la Top ten e rimanere in scia ai più forti è il nostro obiettivo”.

Gli obiettivi di Vietti e Foggia

Smaltita la delusione australiana, Celestino intende subito riscattarsi e custodire il primato nella classifica rookie. Sarà una gara cruciale che potrebbe emettere anche i primi verdetti, su un layout che apprezza particolarmente. “Tra le tre piste del trittico – dice Vietti - dal punto di vista tecnico è il tracciato che più preferisco. Veloce e guidato allo stesso tempo. Lo scorso anno ero riuscito subito a prendere il ritmo, nonostante le altissime temperature, obiettivo da centrare anche quest’anno”.
A Phillip Island Foggia è ritornato in zona punti dopo lo zero di Motegi. Ha fatto una gara in difesa e di sacrificio ma sono arrivati comunque segnali incoraggianti. Il pilota romano è a quota 97 punti nella classifica mondiale e ha due GP per scavallare quota 100. “In Australia – commenta Foggia - abbiamo fatto passi in avanti in qualifica e siamo riusciti a voltare pagina rispetto al Giappone, ma in gara abbiamo fatto fatica ad essere realmente competitivi e aggressivi in bagarre come avremmo voluto. Un aspetto su cui continuare a lavorare anche in Malesia, una pista che mi piace molto”

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Venerdì 1 novembre
Moto3 - Libere 1, ore 02.00
Moto2 - Libere 1, ore 02.55
Moto3 - Libere 2, ore 06.15
Moto2 - Libere 2, ore 07.10
Sabato 2 novembre
Moto3 - Libere 3, ore 02.00
Moto2 - Libere 3, ore 02.55
Moto3 - Qualifiche, ore 05.35
Moto2 - Qualifiche ore 06.30
Domenica 3 novembre
Moto3 - Warm up, ore 01.40
Moto2 - Warm up, ore 02.10
Moto3 - Gara ore 05:00
Moto2 - Gara ore 06.20

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.