MotoGP, GP Malesia, Bagnaia: "Mi aspetto un passo avanti importante nel 2020"

MotoGp
©Getty

Dopo il 4° posto di Phillip Island, Pecco fa il punto in vista del finale di stagione e soprattutto del prossimo anno: "La moto nuova si adatterà ancora di più al mio stile di guida, sarà molto diversa da quella attuale, mi aspetto un passo avanti importante"

GP MALESIA, GLI HIGHLIGHTS

Finalmente Bagnaia: debuttante in MotoGP, Pecco è stato tra i protagonisti dell'ultima gara in Australia, chiusa a ridosso del podio. "Quella di Phillip Island era una pista molto particolare, che si adatta molto al mio stile di guida, raggiungere il quarto posto è stato incredibile. Ero fortissimo nelle percorrenze e riuscivo a far girare molto bene la moto, tutto il team è rimasto molto soddisfatto", spiega Pecco. Ripetersi in Malesia? "Non possiamo puntare al podio o al quarto posto anche questa settimana, le condizioni sono differenti, l'obiettivo è la top ten". Bagnaia mette nel mirino già la prossima stagione: "Il lavoro di quest'anno è servito soprattutto per il 2020, quando avrò una moto che si adatterà ancora di più al mio stile di guida. Sarà molto diversa dalla moto attuale, non so dire quali traguardi riuscirò a raggingere ma sono certo che ci sarà un passo avanti ulteriore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.