MotoGP, Jorge Lorenzo: "Correrò il GP della Catalunya"

MotoGp

Dopo essere tornato in sella come collaudatore Yamaha, lo spagnolo annuncia che correrà da wild card il prossimo GP della Catalunya, in programma dal 5 al 7 giugno al Montmeló

MOTO2 E MOTO3, LE GARE IN QATAR MINUTO PER MINUTO

Prima il ritiro quattro mesi fa, al termine del Mondiale 2020. Poi il ritorno a sorpresa come tester della Yamaha. Jorge Lorenzo non smette però di stupire, regalando un'altra sorpresa ai suoi tifosi. Attraverso un video sui social, il maiorchino ha annunciato che correrà come wild card il prossimo GP della Catalunya, che si terrà dal 5 al 7 giugno al Montmeló: "Dopo averci pensato per qualche settimana, ho deciso di correre nel GP della Catalunya. Non vedo l'ora di vedervi tutti lì", dice Lorenzo. A distanza di pochi mesi ci sarà dunque il ritorno in pista del cinque volte campione del mondo, sul circuito dove ha già vinto quattro volte in MotoGP: tre con la Yamaha e una con la Ducati. "Mi sono reso conto che non era più possibile vincere" - aveva detto lo scorso 14 novembre al termine dell'ultima stagione disputata con la Honda, annunciando l'addio alle corse. Ma la voglia di correre in pista è ancora tanta. 

MOTOGP: SCELTI PER TE