Qatar, Moto2 e Moto3 nel deserto di Losail. IL RACCONTO

Qatar
Rosario Triolo

Rosario Triolo

©Getty

Paddock vuoto e notizie sempre più pesanti dall'Italia: a Losail abbiamo capito tutti di dover difendere il privilegio che abbiamo di poter vivere il Motomondiale, cercando di trasmettere spensieratezza per qualche ora

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Abbiamo vissuto una situazione di confusione, adesso siamo in tanti in zona rossa: giornalisti, piloti e aziende d'abbigliamento sportivo del motomondiale. A Losail non ci aspettavamo una situazione così brutta per l'Italia, e qualcuno ha lavorato sentendo il peso delle notizie che arrivavano da casa. Vedere il paddock vuoto è stato strano. Abbiamo capito tutti di dover difendere il privilegio che abbiamo di poter vivere il Motomondiale trasmettendo spensieratezza per qualche ora anche in un momento di pesantezza come questo.

Moto3, la "foto di classe" in Qatar
Moto3, la "foto di classe" in Qatar
Enea Bastianini
Enea Bastianini

Nei prossimi giorni cercheremo di coinvolgere i piloti con i loro racconti dalla zona rossa per Sky. Anche per loro sarà adesso difficile organizzarsi con la normale routine degli allenamenti stravolta dall'emergenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche