MotoGP, Pol Espargaró alla Honda HRC per il 2021: news sul mercato piloti

MotoGP

Antonio Boselli

Colpo di scena a dir poco clamoroso nel mercato piloti della MotoGP: nella stagione 2021 lo spagnolo della KTM correrà con la Honda HRC, il team dove da non molto è arrivato Alex Marquez. Il fratello del campione del mondo perderà così il suo posto

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Sembrava un mercato piloti all’insegna delle conferme e invece sono tante le novità che si profilano per il 2021. L'ultima, in ordine di tempo, ha dell’incredibile: Pol Espargaró pilota della KTM correrà con la Honda ufficiale. Non ci sarebbe nulla di strano per un pilota di buona caratura, se non fosse che a liberare la sella sarà Alex Marquez, fratello di Marc, che non ha ancora disputato una gara nel 2020. Era un’ambizione più che naturale per Espargaró: salire in sella a una moto vincente dopo anni passati in team satellite o su una KTM non proprio esaltante. Meno prevedibile la scelta della Honda che dopo mezza stagione, senza gare, non rinnova Alex Marquez che a questo punto deve trovarsi una sistemazione per il 2021. Una situazione delicata considerando che il fratello Marc ha appena firmato un contratto di quattro anni con la casa giapponese.

Novità non solo in casa Honda, anche per Yamaha e più precisamente per il team.

Valentino Rossi, segnali per il futuro

Petronas c’è un rinnovo in vista, ovvero quello di Franco Morbidelli che continuerà con il team malese anche per le prossime due stagioni nonostante l’interessamento di altri team. Anche per Rossi, il momento della decisione si avvicina anche se i termini si stanno spostando più verso la fine del mese. Sembra sempre più probabile che Rossi continui nella prossima stagione, ne è convinto chi si sta allenando con lui in questi giorni. Valentino, che alterna lunghe sessioni di cross e di flat track,  sta dimostrando che mentalmente e fisicamente non è minimamente pronto al ritiro.

MOTOGP: SCELTI PER TE