Valentino Rossi: "Marquez? Bello per tutti se corre GP a Jerez". VIDEO

MotoGp

Marquez, reduce dall'operazione all'omero destro di martedì, correrà questa settimana il GP d'Andalusia: è arrivato l'ok dei medici. Rossi: "I piloti di moto sono coraggiosi e purtroppo abbastanza abituati agli infortuni. Difficile dire cos'avrei scelto io, di sicuro è bello per tutti se Marc corre domenica"

GP ANDALUSIA, LA GARA DI MOTOGP GIRO DOPO GIRO

Martedì Marc Marquez è stato operato dopo la frattura dell'omero destro causata dalla caduta in gara domenica nel primo GP della stagione, oggi è arrivata l'ufficialità: c'è l'ok dei medici, il campione del mondo spagnolo può correre il GP di Andalusia. Le prime parole di Valentino Rossi: "Quando succedono queste cose da fuori è difficile valutare. Sembrava un brutto infortunio, sembrava che dovesse restare fuori per tante gare, invece è qui dopo pochi giorni e se sarà bello per tutti se riuscirà a guidare. In passato tanti piloti hanno corso dopo essersi fatti male seriamente, purtroppo i piloti di moto sono abbastanza abituati agli infortuni e sono coraggiosi. Difficile fare un confronto e dire cos'avrei deciso io, ogni infortunio ha la sua storia".

"Modifiche alla nostra Yamaha già in pista venerdì"

vedi anche

GP d'Andalusia: gara domenica alle 14 live su Sky

Cosa aspettarsi dal 2° GP della stagione? "Sarà un altro weekend con alte temperature, non è decisamente il momento migliore per venire in Andalusia. È strano anche affrontare due gare sulla stessa pista - spiega Rossi - Da parte nostra cercheremo di cambiare un po' per essere più competitivi. Porteremo qualche modifica in pista già venerdì nelle prime prove libere, in generale sarà diverso il modo di lavorare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.