GP Austria, Dovizioso: “Obiettivo ritrovare il feeling"

MotoGp

Dopo le ultime deludenti prestazioni, i piloti Ducati cercano riscatto in Austria, tappa storicamente favorevole al team. “Dobbiamo mantenere la calma e lavorare come sappiamo fare per ritrovare il feeling”, commenta Dovizioso. “Il nostro momento arriverà”, conferma Petrucci

AUSTRIA, LA GARA DI MOTOGP GIRO DOPO GIRO

Una tappa storicamente favorevole, quella del GP d’Austria, per la Ducati che ha sempre trionfato sul tracciato di Spielberg: l’ultimo successo risale al 2019, quando Andrea Dovizioso, dopo un duello serratissimo, ottenne una splendida vittoria con un gran sorpasso all'ultima curva su Marc Márquez. Ecco perché, reduce da un fine settimana difficile in Repubblica Ceca, il pilota forlivese arriva al Red Bull Ring con l’obiettivo di ritrovarsi su un tracciato che lo ha sempre visto salire sul podio negli ultimi quattro anni. Predicando calma, innanzitutto.

"Ritrovare il feeling"

approfondimento

GP Austria, il programma su Sky: la gara alle 14

“Il GP della Repubblica Ceca ha dimostrato a tutti quanto sia difficile fare pronostici quest'anno”, ha commentato Dovizioso. “Ogni gara ha una storia diversa dall’altra e quindi, anche se Ducati ha ottenuto quattro successi al Red Bull Ring negli ultimi quattro anni, adesso dobbiamo solo pensare che la nostra priorità è ritrovare il feeling con la Desmosedici GP. È nei momenti difficili come questo che dobbiamo restare uniti, e io vedo la prossima gara in Austria come una buona opportunità. Dobbiamo solo mantenere la calma e lavorare come sappiamo fare”.

Anche Danilo Petrucci si presenta a Spielberg determinato a ritrovare il feeling con la sua Desmosedici GP. Attualmente quindicesimo in classifica generale, ha come suo miglior risultato al Red Bull Ring un quinto posto ottenuto nel 2018: "La gara di Brno è stata deludente perché sinceramente pensavo di ottenere un risultato migliore, soprattutto dopo le buone qualifiche del sabato. Stiamo faticando a trovare il feeling con questi pneumatici e siamo stati poco costanti durante tutto il fine settimana. Dobbiamo cercare di restare positivi e soprattutto lavorare sodo per cambiare questa dinamica. L'unico obiettivo che mi pongo per il GP d'Austria è quello di migliorare in ogni turno, per arrivare ad avere buone sensazioni per la gara. Se continueremo a lavorare con impegno, il nostro momento arriverà”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.