SBK 2020 ad Aragon (Spagna): prove libere a Davies, 2° Rinaldi. Tempi e risultati

SBK
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

©Getty

Il combinato delle prime prove libere Superbike da Aragon premia Davies e Rinaldi, mentre nel pomeriggio a svettare è Rea. Redding e Razgatlioglu non convincono del tutto, Bautista veloce in mattinata prima di un problema tecnico. La Superbike è in diretta su Sky Sport


GUIDA TV - LO SPECIALE

Il primo dei due weekend Superbike al Motorland di Aragon inizia nel segno di Ducati, con la doppietta siglata nella FP1 da Chaz Davies e Michael Ruben Rinaldi: il tempo di 1’50”543 vale al gallese di casa Aruba la vetta della classifica combinata, con mezzo decimo di margine sul suo inseguitore. In terza posizione si stabilisce invece Jonathan Rea, il più rapido nella sessione pomeridiana corsa in condizioni simil-gara. Le FP1 hanno regalato un Alvaro Bautista molto veloce, capace di far segnare il quarto tempo assoluto prima di accusare una vistosa rottura del motore a fine turno, problema che gli è costato la partecipazione alle libere del pomeriggio (chiuse senza crono e con due soli passaggi all’attivo).

 

Quinto posto per Tom Sykes davanti a Loris Baz, mentre settimo si è classificato Alex Lowes, capace di migliorare il proprio riferimento nel pomeriggio, salvo poi cadere nel finale di turno una volta montata la gomma nuova. Passi in avanti in FP2 anche per Scott Redding, ancora lontano dal miglior feeling con la sua Panigale V4R e ottavo nel combinato. Venerdì sottotono per le due Pata Yamaha, con Michael Van Der Mark e Toprak Razgatlioglu a chiudere la top-10; la R1 del team GRT di Federico Caricasulo è quattordicesima, mentre Marco Melandri non va oltre il diciassettesimo posto nel combinato. Lorenzo Gabellini, al primo contatto con la pista spagnola, termina la prima giornata ventitreesimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche