SSP 2020 ad Aragon (Spagna): Locatelli vince Gara 1. Tempi e risultati

ssp
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Sesto successo in sei gare per Locatelli, scattato nuovamente dalla pole. Cluzel e Oettl a podio, De Rosa quarto davanti a Mahias. In Supersport 300 Buis vince in fuga mentre Deroue cade, Carrasco leader di campionato. Il weekend della Superbike è in diretta su Sky Sport

GUIDA TV

Altra pole, altra vittoria: un imprendibile Andrea Locatelli spadroneggia nel sabato di Aragon, rimanendo a punteggio pieno nella classifica del mondiale Supersport. Per ottenere la sesta affermazione stagionale, il pilota del team Bardahl Evan Bros ha piegato nuovamente la resistenza di Jules Cluzel, passandolo dopo alcuni giri e piazzando un paio di crono velocissimi (tra cui il nuovo record della pista in gara, 1’54”191) per poi gestire il vantaggio. 

 

Con Cluzel ancora secondo, è Philipp Oettl a completare il podio con una gara convincente. Il tedesco di casa Puccetti ha fatto la differenza sul proprio compagno di squadra Lucas Mahias, quinto e preceduto anche da Raffaele De Rosa su MV Agusta. Steven Odendaal beffa Isaac Vinales per la sesta posizione, con lo spagnolo che chiude settimo dopo essere precipitato in quattordicesima piazza a seguito di un’uscita di pista insieme a Mahias. 

 

Concludono in top-10 anche Manuel Gonzalez, Danny Webb e un deludente Corentin Perolari. Federico Fuligni conquista punti con il dodicesimo posto, mentre Axel Bassani e Luigi Montella terminano diciottesimo e ventunesimo; caduto Stefano Valtulini, scattato in fondo alla griglia non avendo segnato alcun tempo in qualifica a causa di un contatto risultato in una caduta.

 

In Supersport 300 Jeffrey Buis mette in campo un dominio strabiliante, conquistando la pole position girando in solitudine e andando in fuga in gara. L’olandese del team MTM Kawasaki Motoport ha preceduto di quasi sette secondi Ana Carrasco, seconda e neo-leader del campionato. Terzo posto per Mika Perez sulla Ninja 400 del team italiano Prodina. Da segnalare la scivolata di Scott Deroue all’ultimo giro, mentre era in lotta per il podio. Bruno Ieraci è il migliore degli italiani in settima posizione, con Thomas Brianti decimo e Alfonso Coppola quattordicesimo. Fuori dai punti Mirko Gennai (18°) e Filippo Rovelli (20°), a terra Kim Aloisi, Kevin Sabatucci e Gabriele Mastroluca.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.