MotoGP, GP Misano. Morbidelli 2° in griglia: "Posizione giusta per fare una buona gara"

petronas

Ottime qualifiche per Morbidelli, che partirà dalla 2^ casella a Misano: "Pensavo che il mio tempo bastasse per la pole, quando ho tagliato il traguardo e ho visto che ero 1° mi sono detto: ‘Vai vai vai!’. Invece Maverick è riuscito a fare meglio. Però sono contento lo stesso, partire dalla prima fila è sempre importante, soprattutto col nostro pacchetto. Dominio Yamaha? Ormai è un trend: quando ci sono i rettilinei facciamo fatica, quando ci sono più curve siamo avanti"

GP SAN MARINO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Franco Morbidelli sente aria di casa e si esalta. Correre in Italia, di fronte al pubblico nuovamente presente sugli spalti, ha fatto bene al pilota Petronas. Diciamolo subito: Misano è una pista favorevole alle Yamaha e ci aspettavamo un risultato importante da parte dei piloti in sella alla M1 (come testimonia il dominio nelle qualifiche, con quattro Yamaha davanti a tutti). Ma vedere Morbidelli in seconda posizione sulla griglia di partenza è un risultato che inevitabilmente fa entusiasmare i tifosi italiani del Motomondiale: "È stata una bellissima qualifica, sono molto contento – spiega Morbidelli ai microfoni di Sky Sport –. Il primo giro purtroppo ho fatto un errore e sono andato lungo, mentre nel secondo giro sono riuscito a fare tutto abbastanza bene ed è arrivato questo 1:31.723".

"Pensavo che il mio tempo bastasse per la pole"

approfondimento

Morbidelli, casco contro il razzismo. VIDEO

Morbidelli ha sfiorato la pole, soltanto Vinales è riuscito a fare meglio del pilota Petronas per tre decimi: "Pensavo che il mio tempo bastasse per la pole, quando ho tagliato il traguardo e ho visto che ero primo mi sono detto: ‘Vai vai vai!’ – racconta Morbidelli –. Invece Maverick è riuscito a fare ancora meglio e a conquistare la pole. Però sono contento lo stesso, perché partire dalla prima fila è sempre importante, soprattutto con il nostro pacchetto. Partiremo dalla posizione giusta in griglia per fare una buona gara. Dominio Yamaha qui a Misano? La bontà della nostra moto nelle curve si è fatta sentire anche a Jerez e a Brno, ormai è un trend: quando ci sono i rettilinei facciamo fatica, quando ci sono più curve siamo avanti. Potendo scegliere, quale Yamaha neutralizzerei? Tutte le Yamaha sono molto forti, possono vincere tutte, ma non neutralizzerei nessuno perché voglio tutti in lotta in gara"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.