Moto2, Martin ancora positivo al coronavirus: Mattia Pasini lo sostituisce per Misano

moto2

Dopo aver saltato il GP di San Marino, Martin sarà costretto a rinunciare anche al GP dell'Emilia Romagna: il pilota del team KTM Ajo è risultato ancora positivo al Covid-19. L’entourage del pilota fa sapere che Jorge è in perfette condizioni fisiche, l'obiettivo è provare a tornare in pista per il GP di Barcellona, in programma dal 25 al 27 settembre. A Misano sarà sostituito da Mattia Pasini: "Lavorerò sodo per portare a casa un buon risultato"

GP EMILIA ROMAGNA, LE LIBERE LIVE

Jorge Martin è costretto a restare lontano dai circuiti. Il pilota del team KTM Ajo è risultato ancora positivo al Covid-19, dovrà quindi rinunciare anche al GP dell’Emilia Romagna, dopo aver già saltato il primo weekend di Misano. Un altro duro colpo per lo spagnolo nella lotta al titolo Moto2. Luca Marini, infatti, con la vittoria nel GP di San Marino ha allungato in testa al Mondiale con 112 punti, staccando Martin di 33 punti.

Martin continua ad allenarsi nella sua casa di Andorra

approfondimento

Doppietta Sky VR46: 1° Marini, 2° Bezzecchi

Martin, dovendo rispettare il protocollo di sicurezza, non farà in tempo a presentare due tamponi negativi prima del GP dell’Emilia Romagna. Di conseguenza lo spagnolo deve considerarsi out per questo weekend, in attesa di un doppio tampone negativo che gli consenti tornare nel paddock per i prossimi GP. L’entourage di Martin fa sapere che Jorge è in perfette condizioni fisiche, si sta allenando ogni giorno nella sua casa di Andorra. Chi lo conosce assicura che Martin è molto motivato, non vede l’ora di tornare in pista il prima possibile. L’obiettivo è provare a rientrare per il GP di Barcellona, in programma dal 25 al 27 settembre. Lo spagnolo, tra l’altro, è il pilota individuato dalla Ducati come possibile sostituto di Jack Miller in Pramac per il 2021.

Pasini sostituisce Martin per il GP dell'Emilia Romagna

In occasione del GP dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, il team KTM Ajo ha deciso di sostituire l'assente Martin con uno dei piloti di casa a Misano: Mattia Pasini, spalla tecnica di Rosario Triolo durante le gare di Moto2 e Moto3, che per questo importante appuntamento ritornerà a gareggiare in pista. Pasini si è già presentato in circuito e ha cominciato il suo lavoro con la squadra per mettere a punto la Kalex che utilizzerà da venerdì mattina. Questo il comunicato ufficiale del team: "La squadra ha scelto Mattia Pasini come sostituto di Jorge Martin, che dovrà risultare negativo al Covid-19 prima di poter tornare in pista. Pasini correrà per la prima volta con la Red Bull KTM Ajo. Il pilota italiano ha una grande esperienza nel Motomondiale e in Moto2, conosce bene il circuito di Misano, avendo vinto su questa pista in 125 e avendo conquistato un podio in 250. Pasini e il team non vedono l’ora di lavorare insieme questo weekend”.

Pasini: "Felice di tornare nella mia gara di casa"

approfondimento

Rossi e i suoi ragazzi: il successo dell’Academy

Sono arrivate anche le prime parole di Mattia Pasini dopo l’accordo con il team KTM Ajo per sostituire Martin nel GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini: "Sono molto felice di tornare in pista, specialmente nel GP dell’Emilia Romagna, la mia gara di casa. Mi dispiace molto per quello che sta passando Martin, spero che possa tornare presto e nel frattempo mi prenderò cura della sua moto. Voglio ringraziare il team Red Bull KTM Ajo per avermi dato questa opportunità, sono sicuro che sarà un buon weekend. Voglio godermi questo GP, fare un buon lavoro e provare a portare significativi passi in avanti nel team. Lavorerò sodo per portare a casa un buon risultato".

Pasini inizia il suo lavoro con il team KTM Ajo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche