Valentino Rossi, Lorenzo sostituto? Meregalli: “Un’ipotesi ma deve girare ancora in moto"

MotoGp

Il team director Yamaha a Sky non ha escluso la possibilità di vedere Lorenzo al posto di Rossi, risultato positivo al Covid-19: "Abbiamo 10 giorni per trovare un sostituto. Per Aragon 2 non ne abbiamo ancora parlato. Se Vale non dovesse essere in grado di tornare a Valencia considereremmo di più l'ipotesi di sostituirlo con Jorge, ma lui deve girare ancora in moto, ha perso l'attitudine alla velocità"

GP TERUEL, YAMAHA NON SOSTITUIRÀ ROSSI

Nella serata di giovedì la notizia della positività di Valentino Rossi al Covid-19. Poco prima delle Libere 1 del venerdì, il Team director Yamaha Massimo Meregalli ha parlato a Sky dell’ipotesi di una sua possibile sostituzione: "Abbiamo un lasso di tempo di 10 giorni per trovare un sostituto a Rossi. Di sicuro non lo faremo per Aragon 1, non abbiamo ancora parlato se farlo per Aragon 2".

"Ha girato un giorno e mezzo a Sepang"

L'ipotesi può essere allora quella di essere in pista a Valencia: "Dopo il test di Portimao ha bisogno di girare un po' di più. Se Vale non dovesse essere in grado di tornare a Valencia prenderemmo più in considerazione l’ipotesi di sostituirlo con Lorenzo, piuttosto che farlo settimana prossima per Aragon 2. Jorge ha girato un giorno e mezzo a Sepang a febbraio, poi non è più sceso su alcuna moto. Ha perso l'abitudine alla frenata, alla velocità, all'accelerazione, ha bisogno di girare ancora in moto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.