Valentino Rossi non verrà sostituito da Yamaha nel GP di Teruel ad Aragon

Ufficiale

Comunicato ufficiale della Yamaha: il team non sostituirà Rossi nel GP in programma ancora ad Aragon settimana prossima. La squadra in realtà non è stata nemmeno vicina all’idea di far scendere Lorenzo al posto di Valentino nei prossimi GP, un po' per la prestazione di Jorge nei test di Portimao, un po' perché non c'era la necessità di farlo, non sono neanche state prese in considerazione altre ipotesi

CORONAVIRUS: DATI E NEWS IN DIRETTA

Nel giorno delle gare delle tre classi del Motomondiale del GP di Aragon è arrivato il comunicato ufficiale della Yamaha: come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministro emanato il 13 ottobre, Rossi non potrà tornare in pista settimana prossima nel GP che si svolgerà sullo stesso tracciato di Aragon il GP di Teruel. Entriamo nei dettagli: il provvedimento italiana stabilisce che chiunque risulti positivo al test del coronavirus debba restare in autoisolamento per 10 giorni dal momento in cui effettua il nuovo test, nel caso di Valentino quindi si tratterebbe di giovedì 15 ottobre. Rossi a questo punto dovrà sottoporsi a un ulteriore test e risultare negativo. Il primo GP in cui Yamaha potrà dargli il via libera per tornare in pista sarà quello in programma dal 6 all'8 novembre sul tracciato di Valencia. Il team ha deciso di non sostituirlo con altri piloti, aspetterà che Valentino possa rientrare: "Vogliamo evitare un ulteriore stress ai membri della squadra", spiega Yamaha nel comunicato.

Decidendo di non sostituire Rossi, Yamaha ha confermato alla Race Direction di rispettare il Regolamento del Campionato del Mondo FIM. Questo è quato stabilisce l'articolo 1.11.3.ii: "Le squadre devono fare ogni ragionevole sforzo per fornire un pilota sostituto qualificato per adempiere ai loro obblighi di iscrizione entro 10 giorni dal ritiro". Il ritiro di Rossi dal GP di Aragona è stato ufficialmente comunicato da Yamaha all'IRTA venerdì 16 ottobre, significa che il limite dei 10 giorni sarà raggiunto lunedì 26 ottobre, il giorno successivo alla gara del Gran Premio di Teruel. Al GP di Teruel della prossima settimana il team concentrerà i suoi sforzi nel sostegno di Maverick Viñales. Un ulteriore aggiornamento sulle condizioni di Rossi verrà comunicato la prossima settimana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche