MotoGP, Mir dopo la vittoria a Valencia: "Vinto perché eravamo i più veloci". VIDEO

MotoGp

Domenica perfetta per Joan Mir a Valencia: lo spagnolo della Suzuki vince la sua prima gara in MotoGP e ipoteca il Mondiale. "Prima o poi questa vittoria doveva arrivare, siamo stati sempre competitivi. Sono contento di aver vinto così, non per errori altrui, ma perché eravamo i più veloci"

MOTOGP, GP EUROPA: GLI HIGHLIGHTS

Joan Mir 'vede' il traguardo più atteso e sognato della carriera e lo fa al termine di una domenica perfetta, in cui porta a casa il primo successo in MotoGP. Lo spagnolo della Suzuki ha dominato il GP d'Europa, ampliando il divario sugli avversari: a due gare dal termine, ha ora 37 punti di vantaggio sul compagno Alex Rins (2° al traguardo) e Fabio Quartararo. 

"Vittoria doveva arrivare prima o poi"

l'analisi

Sky Tech: Mir, il sorpasso decisivo su Rins. VIDEO

"Eravamo tanto competitivi in tutte le gare, quindi la vittoria prima o poi doveva arrivare - ha detto Mir ai microfoni di Sky Sport -. Sono contento per come è arrivata, nel momento giusto. Poteva arrivare prima senza la sfortuna in Austria, ma sono felice perché non abbiamo vinto perché qualcuno ha sbagliato, ma perché eravamo i più veloci". Una battuta sul sorpasso decisivo su Rins: "Quando ero dietro di lui ho messo pressione, avevo un buon passo. Quando ho visto che è andato lungo l'ho passato e poi ho spinto al massimo. Avevo 2-3 decimi di vantaggio, è quello che mi ha fatto vincere". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.