MotoGP, sindaco Brno: "Nel 2021 niente gare del Motomondiale, mancano i soldi"

MotoGp

Brno, dove il Motomondiale fa tappa senza sosta dal 1987, non potrà ospitare il Mondiale delle due ruote l'anno prossimo, come annunciato dal sindaco: "Troppo alte le richieste di Dorna, mancano i soldi". E sarebbe anche a rischio il quinquennio 2022-2026"

CALENDARIO 2021, LA BOZZA

Il sindaco di Brno, Marketa Vankova, chiude al Motomondiale per l'anno prossimo: "Decisione presa con dispiacere per un semplice motivo: mancano i soldi per l'ammodernamento dell'impianto e il miglioramento delle condizioni della pista, operazione richiesta da Dorna". Servirebbero quasi quattro milioni di euro: "Inaccettabile nella situazione attuale, considerando anche che lo Stato ha già impegnato il budget straordinario per far fronte all'emergenza Covid". In questo momento il GP di Brno è escluso dal calendario provvisorio del Motomondiale 2021 e rishia di restare fuori anche per il quinquennio 2022-2026: "Impossibile correre a Vrno un abbassamento delle richieste finanziarie da parte di Dorna e senza l'aiuto economico del governo di Praga".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.