Moto2, ecco il pilota-youtuber Tommy Marcon. VIDEO

L'intervista
Rosario Triolo

Rosario Triolo

Un canale Youtube da 60mila iscritti e il sogno di correre nel Motomondiale. Il giovane rider veneto pronto a 5 wild card per il 2021 con MV Agusta Forward

MOTOGP, LE COPPIE DEL 2021

Una firma vista su Youtube da 60mila persone, tutte quelle iscritte al suo canale. Anche il lavoro del pilota, come tutti, deve confrontarsi con l'evoluzione dei social. E Tommaso Marcon è un pioniere, avendo aperto un canale in cui racconta la sua vita da rider tra allenamenti, prove in pista di mezzi a due e quattro ruote e anche momenti di quotidianità. Tra questi, in particolare, il più importante della sua carriera: la firma del contratto che lo lega per il 2021 al team Forward in Moto2, con cui correrà in almeno cinque gare da wild card in previsione di un 2022 da pilota full-time.

 

Il doppio impegno da pilota e content creator è visto da Tommy più come opportunità di costruire empatia con i tifosi e divertirsi anche fuori dall'ambito serio e impegnativo degli allenamenti che come ulteriore carico di lavoro sull'agenda già piena di uno sportivo professionista.

 

Nella prima intervista dopo la firma del contratto Marcon ha raccontato in esclusiva a Sky Sport come sta lavorando per farsi trovare pronto per la prima grande occasione nel motomondiale. Dove arriverà con l'etichetta particolare, curiosa e interessante di primo pilota-Youtuber della storia del paddock Gp, già emulato da colleghi con qualche anno alle spalle nello stesso paddock come Jorge Martín e Arón Canet, che da poco si sono avventurati nell'esperienza di content creators.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.