Honda, Pol Espargaro: "Subito veloci per puntare al titolo"

Honda

Pol Espargaro, finalmente la Honda: "Sognavo di arrivare in questa squadra. Potrò provarla solo 5 giorni prima del GP del Qatar, sarà dura, ma dobbiamo cercare di arrivare al meglio al via della stagione. Marc? Speriamo torni presto, anche se non ha corso nel 2020 resta lui il più forte"

FOTO. LA HONDA 2021 - LE PAROLE DI MARQUEZ

New entry Honda proveniente dalla Ktm, Pol Espargaro nel giorno della presentazione delle nuove livree chiarisce il suo piano: "Prima di tutto nel 2021 sarà importante restare calmo, avere tutto sotto controllo ed essere totalmente concentrato sul mio lavoro cercando di fare il massimo. Correre per questo team è una grande emozione, ho sempre sognato di raggiungere questo traguardo. Marc? Eravamo bambini quando ci siamo incontrati per la prima volta, poi abbiamo fatto tante battaglie in Moto2, essere suo compagno di squadra è sicuramente speciale. Abbiamo un buon rapporto, ma allo stesso tempo so che lui è il mio primo rivale: è il pilota più forte, lottare con lui sarà difficile".

"Pochi test, presto per fissare gli obiettivi del 2021"

Presentazione

Marc Marquez-Espargaro, svelata la nuova Honda

"Il mio stile credo possa adattarsi bene a questa moto, ma devo ancora verificarlo bene in pista. Avrò solo 5 giorni per capire bene questa moto prima del GP del Qatar, sarà difficile, ho davvero poco tempo. Ma ho davvero tantissima voglia di cominciare. Metto in conto qualche caduta, ma dobbiamo cercare di cominciare bene se vogliamo lottare per il titolo. I miei obiettivi? Difficile dirlo ora, è ancora presto, quello che posso dire è che voglio riuscire a inseguire i miei sogni con la Honda".

"Marc ancora il n.1"

VIDEO

L'analisi: Marquez, nuovo approccio in vista del Mondiale 2021

"Spero che Marc torni presto, sarà importante per la squadra e per me. Se Marc parte bene in Qatar sarà lui il pilota a battere. Resta il numero uno, anche se nel 2020 non ha corso. Marc è il pilota di riferimento per tutta la MotoGP, come è stato in passato. Poi non possiamo dimenticare le Suzuki, le Ducati e i giovani di talento. Sarà una stagione interessante quanto complessa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.