Vinales sul verde a Portimao, Yamaha: "Interpretazione di un commissario". VIDEO

MotoGp

Il giro che vale la prima fila a Vinales viene cancellato per essere andato sul verde, partirà dalla quarta fila al 12° posto. Meregalli, Team Director Yamaha: "I sensori non c'erano, la penalità deriva dall'interpretazione di un commissario". Il pilota: "Spingerò al massimo, se si dovrà spingere qualcuno fuori lo farò". La gara domani live alle 14 su Sky Sport MotoGP

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Caos nelle qualifiche a Portimao: oltre ai giri cancellati a Bagnaia (autore del crono da record che gli vale la pole, poi tolta) c'è la penalità a Vinales. Il pilota è andato sul verde secondo la Direzione gara, superando i limiti della pista. Attenzione, però: in quel preciso punto della pista non ci sono sensori. "Si tratta di una valutazione, dunque, non c'è stata segnalazione dalle immagini, la penalità deriva da una interpretazione di un commissario", spiega il Team Director Yamaha Massimo Meregalli a Sky. "Pensavo che ci fossero i sensori, invece ci hanno comunicato che in quella zona c'è il drenaggio dell'acqua. Purtroppo sono penalità non appellabili. Abbiamo cercato di fare chiarezza dopo le qualifiche, più che altro per sapere come gestire la situazione in futuro. Passare dalla prima alla quarta fila è difficile da accettare". Da quest'anno per togliere il tempo basta che una delle due gomme vada sul verde, e non solo: è sufficiente che si tratti di una porzione della gomma per venire penalizzati. "Ci è stata comunicata questa nuova regola giovedì in Qatar. Capiamo e rispettiamo tutto, ma anche dalle immagini che abbiamo visto è davvero difficile capire se Vinales sia andato sul verde, a questo punto diventa qualcosa di soggettivo".

Vinales, Portimao

"Servono calma e una buona partenza"

Il caso Bagnaia

Pecco retrocesso in 11^ posizione, ecco perché

Vinales chiamato dunque alla rimonta dalla 12^ posizione, alle spalle di Bagnaia: "La gara di Maverick sarà complicata. Dobbiamo sperare innanzitutto in una buona partenza, poi cercheremo di mantenere la calma e sfruttare il poco decadimento che abbiamo. Moto 2021 superiore alla precedente? Ne eravamo sicuri, siamo soddisfatti di come tutte le Yamaha stia andando bene".

Vinales: "Se si dovrà spingere qualcuno fuori lo farò"

Le parole del protagonista, Maverick Vinales, dopo le qualifiche: "Dalle immagini sembra che la gomma sia sul cordolo, ma sono sicuro di non essere andato sul verde. Ma queste sono le regole, non possiamo farci nulla. In gara spingerò al massimo, non ho altra scelta. Non ho niente da perdere, se sarà necessario spingere qualcuno fuori lo farò, non c'è problema".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport