Morbidelli 3° nel GP di Spagna: "Il podio di Jerez vale come una vittoria". VIDEO

MotoGp

Morbidelli chiude al 3° posto il GP di Spagna: "Come una vittoria dopo un weekend fantastico, in cui abbiamo svolto un lavoro impeccabile. Quest'anno è ancora più difficile salire sul podio, quindi riuscirci è una grande soddisfazione"

HIGHLIGHTS - CLASSIFICA - CALENDARIO

Terzo a Jerez nel quarto GP della stagione alle spalle delle Ducati di Miller e Bagnaia, Franco Morbidelli ha un sorriso speciale a fine gara: "Ho rischiato tanto ma alla fine sono riuscito a essere molto costante e concentrato e sono stato premiato. Questo podio ha un sapore davvero dolce, come se fosse stata una vittoria. Nel 2020 ho collezionato tanti successi, ma quest'anno è ancora più difficile chiudere tra i primi tre, quindi salire sul podio è davvero bello, è una grande soddisfazione, sono molto contento".

"Lavoro impeccabile"

La svolta

Morbidelli: "Nel 2022 avrò una moto ufficiale"

Morbidelli ringrazia tutto il team: "Il weekend è stato davvero fantastico, abbiamo lavorato in maniera impeccabile, anche questa mattina Ramon Forcada ha fatto una piccola modifica che mi permesso di fare un ulteriore passo avanti trovando ancora più feeling con la moto". A proposito di moto, sul tema M1 ufficiale Morbidelli (che nei giorni aveva dichiarato di considerare un'ingiustizia sportiva il fatto di non avere una moto ufficiale) aggiunge: "Ho parlato con Jarvis, ci siamo confrontati, gli ho spiegato quello che provo, siamo arrivati alla conclusione che sia solo questione di sfortuna se ora non ho la moto ufficiale. Spero che la sorte in futuro mi restituisca quello che mi ha tolto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport