MotoGP, GP Spagna. Storica doppietta Ducati a Jerez: 1° Miller, 2° Bagnaia, 3° Morbidelli

Domenica da sogno per la Ducati a Jerez, pista molto ostica per la Rossa: la casa di Borgo Panigale firma una splendida doppietta con la vittoria di Miller davanti a Bagnaia. 3° Morbidelli. Pecco nuovo leader del Mondiale con 66 punti, a +2 su Quartararo (13° a causa di un problema al braccio destro). La Ducati non vinceva a Jerez dal 2006 con Capirossi. 5° Mir, 6° Aleix Espargaró, 9° Marc Marquez. Gli altri italiani: 14° Petrucci, 16° Marini, 17° Rossi, 19° Savadori, caduta di Bastianini

HIGHLIGHTS - CLASSIFICA

Festa Ducati e tanta Italia sul podio a Jerez de la Frontera. Al trionfo di Jack Miller si unisce la festa tricolore di Francesco Bagnaia, secondo a completare la doppietta della Rossa, davanti alla Petronas di Franco Morbidelli. Per Pecco anche la grande soddisfazione di essere salito in testa al Mondiale con due punti di vantaggio sull'ex leader Fabio Quartararo, solo tredicesimo con la Yamaha ufficiale a causa di un problema al braccio destro (sospetta sindrome compartimentale). Bel sesto posto per l'Aprilia con Aleix Espargaró, mentre continua il momento negativo di Valentino Rossi, che non riesce a far meglio di un diciassettesimo posto. Marc Marquez, dopo la caduta nel warm up, risale in moto e riesce a risalire fino al nono posto.

 

La doppietta Ducati a Jerez ha un valore speciale, perché arriva su un circuito storicamente ostico per la casa di Borgo Panigale: l'ultimo pilota della Rossa ad aver vinto su questa pista era stato Loris Capirossi nel 2006. Le Ducati riescono a oscurare le favorite Yamaha ufficiali che, dopo i primi giri, vanno in difficoltà. Quartararo ha problemi al braccio destro, mentre Vinales non riesce mai ad essere protagonista ed è soltanto settimo al traguardo. Prossimo appuntamento in Francia, dal 14 al 16 maggio, sul circuito di Le Mans: tutto il weekend sarà trasmesso in direrra su Sky Sport MotoGP (canale 208).

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24

L'ordine di arrivo

- di Redazione SkySport24

La classifica del Mondiale

  1. BAGNAIA 66
  2. QUARTARARO 64
  3. VINALES 50
  4. MIR 49
  5. ZARCO 48
  6. MILLER 39
  7. A. ESPARGARO' 35
  8. MORBIDELLI 33
- di Redazione SkySport24
Miller commosso dopo la vittoria: "Ho cercato di fare il massimo, sapevo di avere un buon ritmo e ho fatto un po' di giri da solo. Sono riuscito a mantenere il vantaggio negli ultimi 7-8 giri, sono stati i giri più lunghi della mia carriera, è indescrivibile quello che provo adesso, mi sento sovrastato dalle emozioni. Vorrei che i miei genitori fossero qui a festeggiare con me, ma so che lo stanno facendo a casa in questo momento"
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Questo podio, per le condizioni che avevo in pista e per il momento che stiamo attraversando, vale come una vittoria"
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "Sono felice, ho cercato di gestire le gomme perché il posteriore scivolava tanto, però ho perso troppo tempo e non sono riuscito più a colmare il gap da Miller. Sono davanti al campionato, dopo una pista così difficile per la Ducati, e invece siamo riusciti a fare una doppietta"
- di Redazione SkySport24
I risultati dei piloti italiani a Jerez: 2° Bagnaia, 3° Morbidelli, 14° Petrucci, 16° Marini, 17° Rossi, 19° Savadori, caduta per Bastianini
- di Redazione SkySport24
Ramon Forcada (Petronas): "Morbidelli ha fatto una gara incredibile, soprattutto per come è riuscito a controllare la moto"
- di Redazione SkySport24
Come dimostra il replay, Quartararo ha perso tante posizioni per via di un problema al braccio destro, il francese ha fatto molta difficoltà a frenare
- di Redazione SkySport24
Gigi Dall'Igna (Ducati): "Sono contento per tutti i nostri ragazzi e soprattutto per i nostri due piloti, fare una doppietta così è davvero speciale, sono rimasti concentrati per tutta la gara. Noi abbiamo sempre avuto fiducia in Miller, è un campione e oggi ha fatto una gara speciale. Anche Bagnaia sta facendo qualcosa di grande, come dimostra il fatto di essere in testa al Mondiale"
- di Redazione SkySport24
In un certo senso è una tripletta italiana: due piloti Ducati nelle prime due posizioni (1° Miller, 2° Bagnaia), Morbidelli completa il podio dopo una gara difficilissima
- di Redazione SkySport24
Storia doppietta Ducati a Jerez, una pista storicamente non favorevole alla casa di Borgo Panigale: l'ultimo pilota Ducati a vincere su questa pista era stato Capirossi nel 2006
- di Redazione SkySport24
Miller vince la gara di Jerez davanti a Bagnaia e Morbidelli
- di Redazione SkySport24

Ultimo giro

Miller (1°) mantiene un secondo di vantaggio su Bagnaia (2°), le due Ducati arrivano una dopo l'altra sul traguardo e firmano a Jerez una splendida doppietta. Sul podio anche Morbidelli
- di Redazione SkySport24

Giro 24

Sarà importante capire che sorta di problemi ha avuto la Yamaha di Quartararo, sprofondato fino alla 13^ posizione, un risultato pesante anche per la classifica del Mondiale (vista anche la seconda posizione di Bagnaia)
- di Redazione SkySport24

Giro 23

Bagnaia (2°) riduce il distacco dal leader Miller di 4 decimi, chissà che Pecco non stia costruendo pian piano l'attacco decisivo per gli ultimi giri (tra i due piloti Ducati c'è un distacco di +1.280)
- di Redazione SkySport24

Giro 22

Il campione del mondo Mir, approfittando del crollo di Quartararo, ha spinto la sua Suzuki fino alla 5^ posizione. Alle sue spalle c'è l'Aprilia di Aleix Espargaro', autore fin qui di un'ottima gara
- di Redazione SkySport24

Giro 21

Miller (1°) guadagna decimi preziosi in testa: il pilota Ducati ha un vantaggio di +1.798 dal compagno di box Bagnaia (2°). Morbidelli resta in terza posizione a +1.901 da Nakagami (4°)
- di Redazione SkySport24

I distacchi a 5 giri dall'arrivo

1    J. MILLER    31:13.764
2    F. BAGNAIA    +1.930
3    F. MORBIDELLI    +2.569
4    T. NAKAGAMI    +4.418
5    J. MIR    +4.910
6    A. ESPARGARO'    +5.362
7    F. QUARTARARO    +5.792
8    M. VINALES    +5.917
9    J. ZARCO    +6.054
10    M. MARQUEZ    +6.489
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport