MotoGP, Quartararo verso l'operazione al braccio: ma a Le Mans ci sarà

yamaha

Il pilota francese della Yamaha non ha affrontato la giornata di test di Jerez: il Diablo è tornato in Francia per sottoporsi a un controllo dopo i problemi avuti nel GP di Spagna al braccio destro. In serata sui social gioca con il soprannome di Valentino: "Il dottore ha detto che ci vediamo a Le Mans, sarò più forte di prima" è il testo che accompagna la foto in cui appare al fianco del "Dottor" Rossi

QUARTARARO, SOSPETTA SINDROME COMPARTIMENTALE

Cambio di programma per Fabio Quartararo: a causa dei problemi di sindrome compartimentale al braccio destro che lo hanno fatto crollare nel GP di Spagna intorno al 16° giro, il pilota francese ha deciso di volare in Francia per sottoporsi a un controllo medico, rinunciando al lunedì di test di Jerez. I medici hanno constatto che il braccio è in condizioni decisamente migliori rispetto a quanto si temesse, anche se il pilota francese potrebbe sottoporsi a un piccolo intervento per risolvere il problema. Non è compromessa la presenza di Quartararo nel prossimo Gp a Le Mans.

L'appuntamento di Le Mans

Dai canali social della Yamaha a quelli del pilota: in serata Quartararo pubblica un post in cui appare sorridente al fianco di Rossi. Scherzando con il soprannome di Valentino, "The Doctor", il Diablo scrive: "Il dottore ha detto che ci vediamo a Le Mans, tornerò più forte di prima". Il GP di Francia, prossima tappa in calendario, è in programma nel weekend del 15-16 maggio a Le Mans (live su Sky Sport MotoGP, canale 208).

Nel 2019 l'operazione per un problema analogo

Quartararo era già stato operato al braccio destro nel 2019 per un problema analogo e non si aspettava di soffrire così tanto a Jerez, come spiegato da lui stesso dopo il GP: "Ho sofferto per sei giri con il dolore, poi non ce la facevo più, non avevo più forza nel braccio, non riuscivo a spingere. Ho evitato di ritirarmi per raccogliere punti preziosi nella lotta per il titolo. Non mi era mai successo nulla del genere su questo tracciato, è molto strano. Mi dispiace, peccato perché qui potevamo vincere, mi sentivo molto bene, avevo tutto per farcela".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport