MotoGP, Aprilia al lavoro per il 2022. Rivola: "In Moto2 talenti interessanti". VIDEO

MotoGp
Antonio Boselli

Antonio Boselli

Protagonista in Germania con il 3° posto in griglia di Aleix Espargarò, Aprilia è anche al lavoro per definire la coppia del prossimo anno. Qualora Dovizioso volesse proseguire nel ruolo di collaudatore, per il pilota da affiancare ad Espargarò c'è anche l'ipotesi di "pescare" dalla Moto2. Facciamo il punto

GP GERMANIA, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Dal Sachsenring, nel giorno in cui con il terzo posto in griglia di Aleix Espargarò è tornata in prima fila in MotoGP dopo un digiuno lungo 21 anni, arrivano anche alcuni aggiornamenti sulla coppia del futuro di Aprilia. Mettiamo ordine partendo da Dovizioso.

Dovizioso, futuro da definire

L'ex ducatista settimana prossima svolgerà un test importante, continuando come previsto il programma stilato con il team. Il suo è un apporto molto rilevante per lo sviluppo della moto, mentre è ancora da definire il suo futuro da pilota a tempo pieno. Nel caso in cui Dovizioso decidesse di proseguire nel ruolo di tester, come ci ha confermato Massimo Rivola, l'Aprilia è piu propensa a puntare su un pilota giovane di Moto2.

I possibili nomi dalla Moto2

Le scelte per la classe di mezzo potrebbero essere Joe Roberts (Italtrans, già cercato a fine 2020) o Augusto Fernandez (Marc VDS). La Moto2 si sta dimostrando una categoria molto propedeutica per preparare piloti alla MotoGP, lo hanno dimostrato i recenti casi di Bagnaia, Quartararo e Martin. Per ora si tratta solo di scenari ipotetici,  va anche ricordato che Lorenzo Savadori sta crescendo, come sottolineato dallo stesso Rivola, per cui anche lui avrebbe una chance per restare al fianco di Aleix Espargarò l'anno prossimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche