MotoGP Germania, Bagnaia 10° in griglia: "Posso lottare per le prime 5 posizioni"

DUCATI

Il pilota piemontese della Ducati partirà dalla quarta fila, con il decimo tempo. "Ho trovato molto traffico in pista durante la qualifica - spiega Bagnaia - ma sono sicuro che in gara potremo lottare per le prime cinque posizioni". Quarto tempo per il suo compagno di squadra, Miller. La gara della MotoGP domenica alle 14 su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno

GP GERMANIA, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

 

Francesco Bagnaia e Jack Miller partiranno rispettivamente dalla quarta e seconda fila al Sachsenring, nel Gran Premio di Germania. Il piemontese, ottavo dopo la FP3, non è riuscito a sfruttare al meglio il tempo a disposizione in qualifica: uscito nei minuti finali della sessione, il ducatista ha trovato dei piloti che procedevano lentamente ed ha chiuso la qualifica al decimo posto, con un crono di 1:20.811. "Purtroppo ho trovato molto traffico in pista durante la qualifica - spiega - che mi ha ostacolato impedendomi di sfruttare il giro lanciato con la gomma morbida. Quando stavo migliorando non avevo preso bandiera gialla, il problema è che c'erano 5 piloti in mezzo. Quando mi sono lanciato per fare il mio giro erano lì, c'erano già. Abbiamo visto, alla penultima curva, che ci aspettavano, al giro dopo uguale. Sarà fondamentale - prosegue - riuscire a fare una buona partenza. Abbiamo fatto un lavoro enorme sul passo gara con le gomme usate, ma siamo riusciti essere molto costanti. Se riusciremo ad essere nel gruppo dei primi fin dalle fasi iniziali della gara, sono sicuro che potremo lottare per le prime cinque posizioni".

Miller: "Fiducioso per la gara"

Quarto tempo (1:20.508) per Jack Miller, compagno di Bagnaia in Ducati. "Mi aspettavo di riuscire a fare qualcosa di più in qualifica - ammette l'australiano - ma purtroppo siamo stati sfortunati perché in entrambi i due tentativi con la gomma morbida ho trovato le bandiere gialle. In ogni caso partiremo dalla seconda fila e sono convinto che ciò ci permetterà di lottare per un buon risultato. Sulla carta questo doveva essere un tracciato difficile per noi e invece, come dimostra anche la pole di Zarco, la nostra moto sta funzionando bene anche qui. Sono quindi fiducioso per la gara".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche