Moto3, GP San Marino: incidenti nelle Libere per Surra e Oncu a Misano, piloti ok. VIDEO

MotoGp

Nel terzo turno di prove libere di Moto3 incidenti da brividi per Oncu e Surra: fortunatamente gli esami svolti al Centro medico hanno escluso fratture per entrambi, piloti ok ma non sono potuti rientrare in pista nelle qualifiche. Restano in attesa del via libera dei medici per tornare in pista domenica per la gara

MISANO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Tante cadute nel terzo turno di prove libere di Moto3, in particolare sono stati pesanti quelle di Deniz Oncu e di Alberto Surra. Entrambi hanno battuto la testa e hanno perso conoscenza nell'impatto ma fortunatamente stanno bene, le TAC a cui si sono sottoposti hanno escluso fratture.

Oncu, spaventoso highside

Dopo circa 15 minuti all'ultima curva spaventoso highside di Deniz Oncu, immediata la bandiera rossa. Il pilota turco 18enne, che perde conoscenza per circa 30 secondi, viene portato al Centro medico: fortunatamente la TAC alla testa è negativa.

Surra, incidente con Kunii

A 2 minuti dal termine della terza sessione di prove libere ancora bandiera rossa: incidente alla curva 11 di Alberto Surra, pilota torinese classe 2004, che sorpreso dal rallentamento improvviso di Kunii colpisce il suo posteriore finendo a terra ad altà velocità.

Le prime parole di Alberto Surra a Sky, dopo l'incidente: "Dopo il curvone Kunii ha mollato il gas, non so come mai. Io ero in scia e l'ho preso da dietro, era inevitabile. L'impatto è stato forte, ma sono riuscito a buttarmi dall'altra parte. La moto mi è venuta addosso, ho perso conoscenza, oggi pomeriggio non posso affrontare la qualifica, per la gara i hanno detto che al 90% potrò scendere in pista"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche