Superbike, Jerez: prove libere a Rea, gran passo di Rinaldi. Tutti i tempi

Superbike
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Il campione del mondo in carica dà quattro decimi a Rinaldi, che però ha un ottimo ritmo. Terzo tempo per Razgatlioglu, quarto Haslam davanti a Redding. Il Round di Spagna è live su Sky Sport MotoGP (canale 208). Superbike Gara 1 sabato e Gara 2 domenica alle 14, Superpole race domenica alle 11

GUIDA TV

Il weekend di Jerez inizia in maniera più che convincente per Jonathan Rea, grazie al miglior tempo nelle prime prove libere della Superbike. Dopo aver completato in terza posizione la sessione del mattino, in FP2 il nordirlandese ha impostato una simulazione di gara e negli ultimi minuti ha dato la caccia al tempo, stampando un 1’39”671 che gli vale con margine la testa della classifica combinata.

I quattro decimi presi da Michael Ruben Rinaldi al secondo posto, però, non dicono la verità sulla bontà del ritmo mostrato dall'italiano. Per l'alfiere Ducati tantissimi giri sul piede del 40” basso, che lo pongono come rivale numero uno di Rea: Toprak Razgatlioglu, infatti, non ha convinto fino in fondo nonostante il miglior crono in FP1. Il turco ha chiuso terzo e resta comunque un temibile animale da gara.

SBK Libere

Quarto tempo per Leon Haslam, sorprendentemente rapido al pomeriggio come anche il suo compagno in Honda Alvaro Bautista, sesto e caduto senza conseguenze fisiche a fine FP2; in mezzo alle due CBR c’è la Ducati di Scott Redding. Alex Lowes ha ottenuto il settimo tempo davanti ad Andrea Locatelli, con Garrett Gerloff e Michael Van Der Mark a chiudere la top-10 dalla quale viene escluso per una sola posizione Axel Bassani. Ventesimo Samuele Cavalieri, ventiduesimo Andrea Mantovani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche