Ducati fornitore unico MotoE dal 2023: raggiunto l'accordo con Dorna

L'accordo
ducati-motoe-2-ok

Siglato l’accordo tra Ducati e Dorna per il Mondiale di MotoE: dal 2023 al 2026 il team sarà fornitore unico. Domenicali: "Stiamo lavorando per mettere a disposizione di tutti i piloti moto altamente performanti, in primo piano la loro leggerezza". Intanto questo weekend si corre a Misano: Bagnaia punta a vincere per tenere viva la lotta per il titolo con Quartararo

GP MISANO, LE QUALIFICHE LIVE

Ducati inizia la sua era elettrica: produrrà le moto per il Mondiale di MotoE a partire dal 2023, è stato firmato l'accordo quadriennale con Dorna. Si tratta di un passo storico per la Casa motociclistica di Borgo Panigale, che entra nel mondo dell’elettrico partendo dall'ambito più sportivo. Claudio Domenicali, CEO Ducati Motor Holding: "Siamo estremamente orgogliosi di questo annuncio. Lavoreremo per fornire moto altamente performanti e che si caratterizzino per la loro leggerezza. Proprio sul peso, elemento fondamentale delle moto sportive, si giocherà la sfida maggiore". Carmelo Ezpeleta, n.1 di Dorna:  "Per noi è un onore accogliere questo impegno da uno dei produttori più noti del Motomondiale e affrontare questa nuova sfida insieme. MotoGP e MotoE continuano a guidare l'innovazione e l'evoluzione nel settore del motociclismo, creando al tempo stesso un incredibile spettacolo in pista".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche