Quartararo 16° nelle Libere di Misano: "Yamaha disastrosa, preoccupato per il futuro"

Misano

Il 16° posto nelle libere bagnate del venerdì non può lasciare soddisfatto il leader del Mondiale, che a Misano avrà il primo match point per vincere il titolo. "La moto è un disastro su queste condizioni - confessa Quartararo - impossibile fare un tempo buono. Se sono preoccupato? Più per il futuro che per la gara di domenica"

GP MISANO, LA GARA LIVE

C'è un po' di apprensione in casa Yamaha dopo le difficoltà sul bagnato accusate da Fabio Quartararo, soltanto 16° nelle libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna. "L'obiettivo è restare concentrato sulla gara, senza pensare al Mondiale" aveva detto nella conferenza stampa del giovedì il francese, che ha 52 punti di vantaggio su Pecco Bagnaia quando mancano tre gare alla fine e a Misano il leader del campionato avrà il primo 'match point' per laurearsi campione. Ma questo 'passo falso' nelle prove del venerdì fa suonare un piccolo campanello d'allarme nella corsa al titolo. "Non ho mai guidato cosi, è impossibile - spiega nel corso di Paddock Live Show - la moto era un disastro su queste condizioni. Quando la pista è tutta bagnata le Ducati vanno molto forte, ma speravo di essere almeno più vicino. Un problema di temperatura? No,  non riesco a entrare veloce quando si asciuga un po', la moto si muove tanto, è impossible fare un tempo buono".

Quartararo: "Preoccupato per il futuro, ma zen..."

Il rivale n.1

Pecco: "Passo ok. Gioco di squadra? Spero di no"

Il pilota di Nizza ammette di essere un po' preoccupato. "Sì, ma non per la gara di domenica, ma per il futuro. Se sul bagnato non possiamo andare forte, non so cosa pensare". Preoccupato ma "zen", come fa notare dallo studio Vera Spadini. "Sì, ho lavorato molto su questo aspetto - confessa - dopo Austin ho pensato 'devo vincere a Misano', ma solo per un'ora... Dopo mi sono detto: 'tranquillo, devi essere zen, non devi pensare al match point...".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche