MotoGP, ecco la "shoulder cam": in sella con visuale in prima persona come nei videogiochi

la soggettiva

In occasione delle prove libere del GP Algarve, la Dorna ha introdotto un’interessante novità. All’altezza della spalla di Alex Rins ha montato una “shoulder cam”, una telecamera che permette di apprezzare la visuale del pilota in soggettiva. Il risultato ricorda molto la visuale in prima persona tipica dei videogiochi. Un bell’esperimento, che consente di “ammirare” il lavoro che un pilota MotoGP svolge in sella

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche