Motomondiale. Wayne e Remy Gardner, seconda coppia padre-figlio titolata dopo i Roberts

motomondiale

Michele Merlino

Con la conquista del titolo da parte di Gardner in Moto2, Wayne e Remy diventano la seconda coppia padre-figlio entrambi titolati dopo Kenny Roberts Senior e Junior. C'è però una differenza importante: Remy ha vinto un titolo in classe intermedia (suo padre nella classe regina), mentre i Roberts hanno entrambi vinto in top-class

MONDIALE 2022: I PILOTI MOTOGP - I PILOTI MOTO2

Remy Gardner è il primo australiano che vince il mondiale Moto2, il secondo che vince nella classe intermedia dopo Kel Carruthers in 250cc nel 1969. Gardner è il 7° australiano che vince un mondiale dopo Mick Doohan (5 mondiali), Casey Stoner (2), Keith Campbell (1), Kel Carruthers (1), Tom Phillis (1) e suo padre Wayne Gardner (1). Wayne & Remy Gardner diventano la seconda coppia padre-figlio entrambi titolati dopo Kenny Roberts Sr. e Jr. La differenza fondamentale è che Remy ha vinto un titolo in classe intermedia (suo padre nella classe regina), mentre i Roberts hanno entrambi vinto in top-class: il padre con una tripletta nel 1978, 1979 e 1980, Junior 20 anni dopo l’ultima corona di Senior (2000).

Remy Gardner è diventato campione del mondo in Moto2 a Valencia, nell'ultimo GP della stagione - ©Getty

Il quasi record di Raul Fernandez

Raul Fernandez ha fatto tutto quello che poteva a Valencia per cercare di vincere il titolo e cioè far sua la gara, ma non è bastato. A Raul resta l’ottava vittoria stagionale: il record per il miglior rookie lo aveva già battuto, ed ha sfiorato quello assoluto. Otto vittorie in una stagione infatti è il secondo valore di sempre nella Moto2: davanti solo Marc Marquez con 9 nel 2012. Otto vittorie in un anno fu anche il bottino di Zarco nel 2015, Morbidelli nel 2017 e Bagnaia nel 2018. Visto che i suddetti si sono tutti laureati campioni in quegli anni, Raul Fernandez diventa il primo pilota con 8 vittorie in una stagione in Moto2… senza Mondiale.

Artigas a tutta Spagna

Prima vittoria in Moto3 per Xavier Artigas: numero di gara 43, diventa il 44° vincitore della categoria. Per lui è solamente il secondo podio in carriera: il primo lo ottenne due anni fa in questo stesso circuito in quello che per lui fu l’esordio nel motomondiale. Garcia e Masià hanno completato un podio tutto spagnolo che non si verificava da questa stessa gara di quattro anni fa (2017). In quell’occasione i tre spagnoli sul podio Moto3 furono Jorge Martin, Joan Mir e Marcos Ramirez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche