Superbike Mandalika: Razgatlioglu, partenza super nelle Libere. Krummenacher leader in SSP

superbike
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Razgatlioglu scatta fortissimo in Indonesia, Rea alle sue spalle. Locatelli (8°) migliore degli italiani. Krummenacher in testa al combinato della Supersport. Il Round Indonesia è in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 208)

ROUND INDONESIA, LA GUIDA TV SU SKY

Inizia al meglio il weekend di Mandalika per Toprak Razgatlioglu, all’inseguimento del suo primo titolo mondiale in Superbike: il turco ha fatto il vuoto nella prima sessione di prove libere chiudendo con oltre un secondo e mezzo sulla concorrenza, che poi si è nettamente avvicinata nella FP2. Il miglior crono di Toprak è stato un 1’34”230 siglato nel pomeriggio. Interessante come Jonathan Rea, dopo aver girato poco al mattino, si sia messo appena alle spalle del leader con un decimo e mezzo di distacco.

 

I primi dodici piloti della classifica combinata sono racchiusi in soli sette decimi, lasciando sperare in un fine settimana molto combattuto. Garrett Gerloff si è riscoperto efficace, chiudendo col terzo tempo davanti ad Alvaro Bautista e Scott Redding, a completare la top-5. Il buon inizio delle Honda è testimoniato anche dalla sesta posizione di Leon Haslam seguito dal connazionale Alex Lowes (scivolato in FP2). Andrea Locatelli è il migliore degli italiani all’ottavo posto, mentre Michael Van Der Mark e Axel Bassani rientrano tra i primi dieci. Appena fuori Michael Rinaldi undicesimo; diciannovesimo Samuele Cavalieri a +1”7.

Superbike, la classifica combinata dopo le Libere 2

Supersport, Krummenacher il più veloce nelle Libere

In pista nel weekend anche la classe Supersport, con Randy Krummenacher a fare la voce grossa fin dalle Libere. Lo svizzero di CM Racing ha chiuso il giro più veloce in 1’36”726 e ha preceduto di un paio di decimi scarsi il campione 2021 Dominique Aegerter. Bene Raffaele De Rosa al terzo posto, con Manuel Gonzalez quarto e Federico Caricasulo (presente in sella alla Yamaha R6 di VFT Racing) quinto. Solo nono Steven Odendaal, che deve difendere il secondo posto in classifica mondiale dalla minaccia di Gonzalez, su cui attualmente ha trentotto punti di vantaggio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche