MotoGP, Quartararo a Bagnaia: "Sei stato forte". Poi sulla gara: "Gomma media un errore"

il siparietto

Divertente siparietto tra Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo in diretta a Sky Sport: il francese ha fatto i complimenti al ducatista per la vittoria a Silverstone, il torinese ha auspicato di poter duellare con lui curva dopo curva a partire dalle prossime gare: "Sarebbe bello fare una lotta vera". 'El Diablo', 8° al traguardo, ha poi spiegato cosa non ha funzionato: "Non avevo più grip al posteriore, un errore montare la gomma media al posteriore invece della hard"

HIGHLIGHTS - PAGELLE

Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. Un duello vero e proprio, tra errori individuali e problemi tecnici di uno o dell'altro, non c'è ancora stato. Ma sono gli stessi protagonisti ad augurarsi di poter lottare gomito a gomito in futuro. "Sarebbe bello fare una lotta vera, magari quando avremo gli stessi punti in classifica", ha detto il ducatista a Sky Sport. Quartararo ha risposto facendo i complimenti al suo avversario: "Sei andato davvero forte, non pensavo così tanto - le parole del 'Diablo' -. La prossima gara la facciamo insieme allora...". Per il momento resta Aleix Espargaró il primo inseguitore di Quartararo per il mondiale: lo spagnolo è a 22 punti di ritardo dal pilota Yamaha, con Bagnaia a -49 dopo il successo in Gran Bretagna.

Quartararo: "Problema di grip, gomma media un errore"

vedi anche

Bagnaia, inno e poi festa grande sul podio. VIDEO

Il pilota della Yamaha, ottavo nel pomeriggio di Silverstone, ha poi analizzato i problemi riscontrati dopo aver scontato il long lap penalty. "Montare la gomma media al posteriore al posto della hard è stato un errore - ha puntualizzato Quartararo -. Fin quando ero dietro a Zarco le cose andavano bene, ma dopo il long lap avevo 3-4 moto davanti e per la gomma è stato diverso. Nel finale non avevo grip, non sentivo più il posteriore".