Superbike, sarà alta tensione a Barcellona: il programma e la guida tv

SBK
superbike_2022 1

Questo fine settimana va in scena in Catalunya l’ottavo round del mondiale 2022. La sfida a tre tra Bautista, Razgatlioglu e Rea è sempre più incandescente con i tre racchiusi in meno di 50 punti. Il week-end live su Sky Sport MotoGP con gara 1 e 2 Superbike sabato e domenica alle 14 e Superpole Race domenica alle 11

LO SPECIALE SBK

Da venerdì le big bikes del Mondiale Superbike riaccenderanno i motori al Montmelò dopo un infuocato round a Magny-Cours. E’ successo di tutto in Francia. I tre grandi rivali della stagione sono tutti caduti almeno una volta in una delle tre gare del week-end. La classifica si è ulteriormente accorciata, la battaglia stellare per il titolo 2022, se mai fosse stato possibile, è diventata ancora più spettacolare.

Bautista ancora in testa, Razgatlioglu in gran rimonta, Rea in difficoltà

Dopo sette round dei 12 previsti, con ancora 310 punti da assegnare, la classifica piloti riporta: 1. Alvaro Bautista, Ducati, pt. 332, 2. Toprak Razgatlioglu, Yamaha, pt. 302 (-30), 3. Jonathan Rea, Kawasaki, pt. 285 (-47). Il campione del mondo della Yamaha, che ha guadagnato la seconda posizione nel mondiale a Magny-Cours, ha recuperato ben 49 punti al leader negli ultimi 3 round. Razgatlioglu ha vinto otto delle ultime 12 gare lasciandosi alle spalle un inizio di stagione piuttosto complicato. Bautista, sempre a podio nelle prime 12 gare, ha rimediato due zeri nelle ultime tre, l’ultimo in gara 2 in Francia dopo un contatto durissimo con Jonathan Rea (punito con un long lap penalty). Il pilota spagnolo della Ducati ha tenuto duro nel trittico teoricamente sfavorevole per la Panigale V4R. Dopo Donington, Most e Magny-Cours adesso arrivano Barcellona e Portimao, due piste che sulla carta dovrebbero permettere alla Ducati di esprimersi al meglio. Il più in difficoltà dei “big three” è apparso il sei volte campione del mondo della Kawasaki. Jonathan Rea non vince da 12 gare e in Francia, prima del disastro con Bautista in gara 2, era già caduto in gara 1 per un errore alla esse. Insomma, nell’ultimo round è successo di tutto in pista, considerando che anche Razgatlioglu è finito fuori in ghiaia in gara 1 riuscendo comunque a terminare a punti, undicesimo.

Rinaldi, Bassani, Locatelli che battaglia alle spalle dei “big three”

Bautista, Razgatlioglu e Rea è chiaro come stiano facendo “un altro mondiale”. Sono inarrivabili per tutti in classifica generale. Nelle singole gare però la possibilità per alcuni piloti di inserirsi tra i big c’e’. Rinaldi e Bassani lo hanno fatto benissimo a Magny-Cours, mentre Locatelli è sembrato essere un po’ in sofferenza. Michael Ruben Rinaldi, quarto nel mondiale con 167 pt., confermato nel team factory Ducati Aruba.it anche per il 2023, è finalmente andato a podio con una grande prestazione in gara 2, mentre Axel Bassani, il pilota Indipendente più veloce del mondiale con la Ducati schierata dal team Motocorsa, ha portato a casa un fantastico doppio terzo gradino del podio. Il giovane pilota veneto si presenta a Barcellona da sesto in classifica assoluta con 151 pt. Tra i due ducatisti trova posto Andrea Locatelli con la R1 del team factory Yamaha, un punto dietro Rinaldi, e in cerca di ritornare in lotta per il podio al Montmelo’ magari approfittando della lotta tra i “big three”.

Ducati in testa anche nel Mondiale costruttori

Ducati guida tutte le classifiche del Mondiale Superbike. Prima con Bautista tra i piloti, prima con Bassani tra gli Indipendenti, prima tra i team con Aruba.it e prima con Motocorsa tra le squadre non factory. Anche tra i costruttori la casa di Borgo Panigale è leader con 336 pt. inseguita da Yamaha con 338. Ovviamente nulla è ancora deciso ma potrebbe essere un anno record per Ducati.

Gli orari del Round di Catalunya su Sky Sport MotoGP

Venerdì 23 settembre

ore 10.30: Fp1 Superbike
15: Fp2 Superbike

 

Sabato 24 settembre
9:45 Superpole SuperSport300
10:20 Superpole SuperSport
11:00 Superpole Superbike
12:40 Gara SuperSport300
14:00 Gara 1 Superbike
15:15 Gara SuperSport

Domenica 25 settembre
11:00 Superpole Race Superbike

12:30 Gara 2 SuperSport
14:00 Gara 2 Superbike
15:15 Gara 2 SuperSport30