07 gennaio 2017

Bentley Supersport: 700 CV di lusso e sportività

print-icon
BEN

Bentley ha tolto i veli all'ultima nata. Si tratta della Continental Supersport 2017, dotata di un mostruoso W12 da 700 CV e oltre 1.000 Nm di coppia massima. Scopriamola in dettaglio

Partiamo dai numeri - per descrivere la nuova Bentley Continental Supersport: 1.017 Nm di coppia, 700 CV, velocità massima di 336 km/h. Così si presenta quella che, per gli uomini del marchio del gruppo Volkswagen, è destinata ad essere la berlina di lusso più veloce della Terra.

Cattivissima! - Esteticamente, la Supersport guadagna un kit aerodinamico in carbonio, rispetto alla sorella “standard”. All’anteriore abbiamo un splitter che ha il compito di deviare ed incanalare l’aria, oltre a delle aperture sul cofano motore. Al retrotreno, l’auto non fa nulla per nascondere la sua vocazione sportiva – e ci mancherebbe altro! – mostrando un profilo alare di generose dimensioni, anch’esso realizzato in carbonio, ed un estrattore. Ad uno sguardo laterale, invece, non sfuggono le minigonne ed i cerchi da 21”, attraverso i quali è possibile scorgere l’impianto frenante in carboceramica. Sapiente, poi, l’utilizzo del colore nero per sottolineare i dettagli estetici, come le modanature, la presa d’aria anteriore ed i terminali di scarico.

Due tonnellate malgrado gli sforzi - Nonostante la volontà della casa di alleggerire l’auto – anche grazie ad un optional come lo scarico in titanio, oltre che al carbonio per gli specchietti retrovisori e per le minigonne – la Continental Supersport ferma l’ago della bilancia a quota 2.280 kg.

Un mostruoso motore - W12 da 6.0 litri, come abbiamo detto in precedenza, è tuttavia capace di sprigionare prestazioni da vera supercar. Un valore indicativo è lo scatto da 0 a 100 km/h, che viene completato in appena 3.5 secondi. Valida, poi, la scelta di fornire l’auto del sistema di torque vectoring già visto sulla GT3-R, fattore che ne migliora la rigidità e stabilità.

Gran lusso come sempre - Una volta aperte le portiere, veniamo accolti dal solito lusso che strizza l’occhio al mondo delle competizioni tipico di Bentley.  I sedili sono rivestiti in pelle e Alcantara con cuciture in rilievo. Pregevole, poi, la scelta cromatica, che riprende le tonalità dell’esterno alle quali viene aggiunto sapientemente il bianco, per alleggerire il tutto. 

Powered by automoto.it

Tutti i siti Sky