18 gennaio 2017

Al Tourist Trophy 2017, Guy Martin ci sarà!

print-icon
MAR

Il pilota inglese rientra dopo l'anno sabbatico. Di nuovo in Honda, avrà come compagno la leggenda John McGuinness

C'era da scommetterci: Guy Martin, uno dei piloti più veloci del panorama delle corse stradali, ci ha ripensato e dopo un anno lontano dalle gare ha annunciato il suo rientro. Personaggio pubblico di grande impatto, famoso per il terribile incidente del 2010 a Ballagarey e ormai sempre più coinvolto in produzioni televisive che lo vedevano cimentarsi in imprese sempre più estreme, Martin è prima di tutto un pilota vero e un appassionato al quale manca un'affermazione sfuggitagli per un soffio più volte: la vittoria al Tourist Trophy.

Un rientro dunque annunciato ed atteso, che vede il trentacinquenne del Lincolnshire tornare in Honda - nientemeno che nel team ufficiale a fianco di John McGuinness - per puntare a conquistare quel successo che ancora manca al suo palmarès dopo la parentesi nel team Tyco in sella a Suzuki prima e BMW poi. Guy porterà in gara la nuova CBR1000RR SP2, versione specificamente pensata per le gare da Honda in collaborazione con HRC.

Powered by moto.it

Tutti i siti Sky