07 maggio 2017

WEC 2017, Spa: doppietta per Toyota e Ferrari

print-icon
Toy

Toyota TS050 Hybrid n.8 (Spa 2017) - Foto: Toyota WEC Official Twitter

In Belgio è doppietta Toyota davanti alle due Porsche, la casa giapponese si concede il bis dopo il successo di Silverstone. Sorridono anche le due Ferrari 488, prima e seconda, nella classe LMGTE Pro

 Dopo Silverstone la Toyota si prende anche Spa con due vetture davanti a tutti, segno chiaro ed inequivocabile del dominio del team giapponese. In casa Porsche non resta che accontentarsi del terzo piazzamento, nonostante la pole conquistata in qualifica, il gap dai rivali è ancora tutto da colmare.

Sei ore che hanno sancito un predominio piuttosto netto del trio Buemi – Davidson – Nakajima a bordo della Toyota TS050 Hybrid n.8, davanti proprio alla Toyota n.7 di Conway-Kobayashi. Dietro, in terza e quarta posizione ci sono le due Porsche 919 di Hartley-Bamber-Bernhard e Lotterer-Jani-Tandy. Pagano soprattutto, ma non solo, un’eccessiva usura delle gomme che ha costretto le due vetture a rientrare ai box con debito anticipo. Ora, ci sarà più di un mese per provare a mettere apposto le cose, perché alla 24 ore di Le Mans del 17/18 giugno nessuno vorrà farsi trovare impreparato.

Nella categoria LMP2 vince l’Oreca 07 Gibson n.26, a completare il podio le Gibson n. 31 e 38. In LMGTE Pro, invece, trionfa la Ferrari che si regala una doppietta con le due 488 GTE della AF Corse: la numero di 71 di James Calado e Alessandro Pier Guidi davanti alla numero 51 di Sam Bird e Davide Rigon. Terzo piazzamento per la Ford GT n.66. E’ il successo numero diciotto nel WEC per la Rossa che si prende la vetta del campionato costruttori con 72 punti, subito dietro la Ford a quota 65. La classifica piloti parla ancora Ford con Priaulx – Tincknell – Derani con 38 punti contro i 36 dei due equipaggi Ferrari. Mentre nella classe LMGTE Am è gioia Aston Martin, con la V8 Vantage n. 98 a tagliare per prima il traguardo.

WEC, Calendario 2017

6 ore di Silverstone (GBR) – 16 aprile
6 ore di Spa (Belgio) – 6 maggio
24 ore di Le Mans (Francia) – 17/18 giugno
6 ore di Nurburgring (Germania) – 16 luglio
6 ore di Messico (Messico) – 3 settembre
6 ore di Austin (Usa) 16 settembre
6 ore di Fuji (Giappone) – 15 ottobre
6 ore di Shangai (Cina) – 5 novembre
6 ore del Bahrain  (BHR) – 18 novembre

Tutti i siti Sky