Indycar, ecco come cambieranno le monoposto nel 2018

Motori
Foto: Indycar Official Twitter
Indy_2018

Svelati i primi rendering dell’Aerokit standard 2018, che sostituirà quelli realizzati da Honda e Chevy. Tutti i team, a partire dalla prossima stagione, dovranno utilizzare un unico pacchetto aerodinamico

A pochi giorni dalla edizione numero 101 della 500 miglia di Indianapolis, a cui prenderà parte anche il due volte iridato della F1 Fernando Alonso, la Indycar ha svelato alcune novità che entreranno in vigore dal prossimo anno.
Dalla stagione 2018, infatti, i team dovranno utilizzare un unico pacchetto aerodinamico che sarà montato sull’attuale telaio Dallara. Il Kit "universale" migliora di gran lunga l'estetica delle monoposto, senza "indebolire" gli aspetti legati alla sicurezza.

I test cominceranno a metà estate su ovale breve e superspeedway. Previste infatti due configurazioni ad alto e basso carico aerodinamico. Confermate inoltre per i team anche per il 2018 le possibilità di scelta tra i due produttori di motori Chevrolet e Honda.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport