12 settembre 2017

TVR presenta la nuova Griffith

print-icon
Tvr

La nuova Griffith (foto: www.tvr-car-club.co.uk)

Dopo la Sagaris, TVR si rilancia con la Griffith presentata al Goodwood Revival 2017, scopriamola insieme

Era il 2006 quando il marchio Tuscan Speed Six si ritirò dal mercato assieme alla sua TVR ma oggi, a distanza di undici anni, con la Griffith si vuole  puntare a rilanciare sul serio l'azienda (rilevata da Les Edcharche nel 2013).

Il nuovo modello segue le orme dei predecessori con una lunghezza di soli 4.314 millimetri, una larghezza di 1.850 e un’altezza di 1.239. I gruppi ottici sono a tecnologia LED, mentre l'alettone è a scomparsa.

La mente tecnica dietro alla nuova Griffith è il noto Gordon Murray, con grandissima esperienza in Formula 1 oltre che con le supercar.
Il progetto si basa su di un pianale in acciaio con pannelli e alcune parti della carrozzeria in fibra di carbonio, limitando cosi’ il peso a 1.250 Kg.
Per gli interni è stato utilizzato un mix di pelle e Alcantara.

La parte più succosa del progetto, non ce ne vogliano i designer, è il motore: un 5.000 V8 aspirato, derivato dalla Ford Mustang GT, capace di erogare ben 500 CV. La trazione è posteriore ed il cambio manuale a sei rapporti consente di raggiungere i 100 km/h in meno di 4 secondi per una velocità massima di 320 km/h.

Verranno venduti 1,000 esemplari ed il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno alle 90.000 sterline. I primi 500 modelli si chiameranno “Launch Edition” e verranno consegnati all’inizio del 2019.

Powered by automoto.it

I PIU' VISTI DI OGGI