17 settembre 2017

Renault RS 2027, il futuro della F1 secondo Renault

print-icon

Linee più semplici, aerodinamica attiva e 1.340 CV per soli 600 Kg sono solo alcune delle peculiarità della monoposto del futuro presentata al Salone di Francoforte. Vediamo insieme le caratteristiche principali del gioiello di casa Renault

Come saranno le gare di F1 tra dieci anni? Se non a tutti viene normale chiederselo, in Renault non solo ci hanno pensato, ma hanno già sviluppato quella che, per loro, sarà l'evoluzione delle monoposto odierne.

Il motore di cui è equipaggiata la versione concept è un potentissimo V6 turbo per la parte termica, e due motori elettrici da 250 kW per asse che offriranno trazione su tutte e quattro le ruote, per una potenza totale di 1.340 kg.

Grazie all'ampio uso di fibra di carbonio e di materiale particolarmente evoluti, il peso è limitato a 600 kg. Per limitare la perdita di energia legata alla resistenza aerodinamica nei tratti veloci senza penalizzare le prestazioni nei tratti sinuosi, l’aerodinamica attiva sarà gestita curva dopo curva.

Anche la vasca in cui siede il pilota è molto diversa rispetto alle attuali, diventando trasparente, mentre la testa del pilota sarà coperta da una bolla in policarbonato iper resistente, assicurando, oltre ad una migliore aerodinamicità, anche una copertura di sicurezza contro i detriti in pista e in caso di ribaltamento.

Powered by automoto.it

I PIU' VISTI DI OGGI