11 ottobre 2017

KTM Freeride 250F, nuova e per tutti

print-icon

Prende il posto della 350 (4t) e della 250 (2t). Ha 26 cv, in versione Euro 4 diventano 20, pesa solo 99 kg e ti fa andare ovunque facendo poco rumore. Il nuovo motore 4 tempi deriva da quelli racing delle EXC-F, ma ha una bella coppia ai bassi e consuma poco

Il miglioramento netto è nella ciclistica: il cannotto di sterzo più robusto e la nuova forcella hanno reso molto più precisa e stabile la ruota anteriore. La Freeride ti fa divertire parecchio nei passaggi stretti, quasi da trial, ma poi viaggia tosta anche sui sentieri veloci e rovinati da buche e sassi.

Ha 26 cv, ma si rivela la perfetta via di mezzo tra i mondi dell'enduro e del trial. E' infatti adatta a chi si avvicina al fuoristrada, perché è leggera e facile. Ma farà la felicità anche dei motociclisti esperti, che desiderano una moto che fa poco rumore ed è parca nei consumi.

Due i difetti. Le gomme standard hanno tanto grip, ma si consumano tanto alla svelta (quasi tutti i proprietari di Freeride montano infatti gomme da enduro). Inoltre la frizione ha un comando idraulico leggero, ma migliorabile nella modulabilità nella guida trialistica (forse qualche giornalista straniero l'ha strapazzata troppo nei giorni precedenti la nostra prova).

Powered by moto.it

I PIU' VISTI DI OGGI