22 ottobre 2017

SBK 2017, Jerez: Rea fa 52 ed eguaglia Bayliss

print-icon
joa

Jonathan Rea, gara2 Jerez 2017 (foto: twitter.com/WorldSBK)

Il pilota della Kawasaki conquista la sua 52esima vittoria in gara2 eguagliando la leggenda Troy Bayliss.  Melandri sul podio, secondo, mentre Davies è terzo

Jonathan Rea è stato autore di una grande rimonta dalla nona posizione partendo benissimo e piazzandosi dopo soli tre giri al comando. Ha guadagnato progressivamente vantaggio su Davies ampliando poi il margine sul ducatista. Per il pilota irlandese è il trionfo numero 52, di cui 37 con Kawasaki e 15 con Honda, a questi numeri si aggiungono i 110 podi e le 13 pole totali conquistate.

Occasione sciupata per Marco Melandri che, partito dalla decima casella, ha battagliato a lungo con Van der Mark (Yamaha) per poi lanciarsi sul compagno in Ducati Chaz Davies, strappandogli il secondo posto nel finale.

Davies è stato protagonista di una caduta al primo giro per un contatto con l’Aprilia di Laverty, per fortuna nulla di grave per entrambi i piloti;  bandiera rossa e gara ripresa 20 minuti dopo. Con la ripartenza il ducatista si è riportato nella zona alta della corsa concludendo poi terzo.

Sykes rimane impantanato tra Lowes (4°) e Van der Mark (6°) piazzandosi al quinto posto.

I PIU' VISTI DI OGGI