Supercross 2018: a Houston vince Anderson, Musquin infortunato

Motori
Supercross_anderson

Marvin Musquin (KTM) si infortuna durante le qualifiche. Vince Anderson (Husqvarna) davanti a Roczen (Honda) e Barcia (Yamaha). Nelle 250 vittoria di Plessinger (Yamaha)

La notizia che fa più scalpore a Houston è l’inatteso ritiro di Musquin dovuto ad una caduta durante le qualifiche. Il pilota della KTM è finito contro le barriere procurandosi un trauma alla spalla che gli ha impedito di gareggiare.

Nelle 450 Jason Anderson ha vinto dimostrando di essere il più in forma di tutti. Il pilota dell’Husqvarna ha resistito ad un tenace Cole Seely che, per la maggior parte della gara, ha incalzato il pilota di Rio Rancho. Partito dalle retrovie, Anderson in poco tempo è riuscito a passare Barcia e Roczen prendendo circa due secondi di vantaggio. Anche Seely (4°) è stato protagonista di una bella lotta con Barcia che nel finale ha avuto la meglio piazzandosi sul gradino più basso del podio.
Anderson, dopo questa vittoria, diventa il leader del campionato. Al secondo posto troviamo Roczen, mentre al terzo Barcia. Musquin a causa del ritiro piomba in decima posizione nella classifica generale.

Nella gara delle 250 trionfa Aaron Plessinger, mentre Savatgy firma l’holeshot e si piazza secondo. Sul gradino più basso del podio troviamo Sexton. McElrath, vincitore ad Anaheim, conclude quarto.

AMA Supercross, classifica generale 450 SX

archives.amasupercross.com

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.