user
05 febbraio 2018

Jeep Renegade 2018, aggiornamento smart

print-icon
Ren

Niente restyling pesanti o grandi novità tecniche per una ricetta di successo che aumenta l'offerta multimediale

Jeep Renegade è uno dei modelli più di successo del marchio statunitense che sotto l'Egida di FCA ha raggiunto livelli di vendite molto alti in Europa. Lo scorso anno Renegade si è preso il 62% del mercato e continua ad essere un'auto apprezzata per la sua linea originale, il grande spazio a bordo e l'ampia scelta di motorizzazioni. Ci sono infatti disponibile sia benzina che gpl da 110 fino a 140 CV e poi i diesel da 95 a 170 CV. Non mancano le opzioni per i cambi tra DCT, convertitori e i classici manuali. Per gli appassionati delle escursioni più avventurose c'è la possibilità di averla in versione 4WD, anche se poi bisogna fare i conti con prezzi e consumi più alti.

Per il 2018 non ci sono interventi estetici o tecnici rilevanti, ma un semplice upgrade all'infotainment che la rende più connessa e più veloce. Adesso il sistema U-Connect può contare sul monitor da 8,4" che abbiamo visto sull'ultima Compass e un software rivisto che rende appunto il sistema in grado di rispondere e calcolare più velocemente le richieste e le informazioni. Le novità continuano nella plancia con l'introduzione di un nuovo spazio per lo smartphone e due porta bibite accanto al comando del freno a mano. Dietro invece c'è una presa USB per i passeggeri posteriori. Adesso si può quindi sfruttare al 100% la connessione con il telefono grazie ad Apple Car Play e Android Auto con i quali è possibile anche navigare.

Ancora promosso il comportamento dell'auto che con il 1.6 diesel da 120 CV a due ruote motrici rimane una scelta valida per un ampio ventaglio di utenti, grazie a un prezzo di partenza di 20.000 €, consumi ridotti e l'ottima polivalenza per la vita di tutti i giorni.

Powered by automoto.it

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi