MXGP, Herlings campione del mondo 2018

Motori
herling_2_assen

Il 24enne olandese della KTM vince gara 1 in casa ad Assen e si laurea campione del mondo nella top class del motocross. Tony Cairoli sul secondo gradino del podio, si conferma anche seconda forza del campionato. La caccia al decimo titolo per il siciliano è rimandata al prossimo anno

Come previsto Jeffrey Herlings ha conquistato in casa ad Assen, sulla pista di sabbia ricavata all’interno dell’autodromo, il titolo mondiale MXGP 2018. E’ stata una stagione incredibile quella del pilota KTM al quale sarebbe bastato addirittura un quindicesimo posto per fare suo il campionato.
Quando mancano 3 manche alla fine della stagione il suo scoring è pazzesco: 30 vittorie e ben 13 doppiette con un solo doppio zero ad Ottobiano, dove non aveva corso per l’infortunio alla spalla patito in allenamento.
Un applauso va comunque al nostro Antonio Cairoli che le ha veramente provate tutte per arginare lo strapotere del compagno di marca olandese. Per Tony il sogno del decimo titolo mondiale è rimandato al prossimo anno quando sicuramente il siciliano ci riproverà.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.