Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 gennaio 2019

Dakar 2019, terza tappa. È la giornata di Peterhansel e Quintanilla

print-icon
Pet

Foto https://twitter.com/dakar

Terza tappa della Dakar 2019 da San Juan de Marcona ad Arequipa (331 km di crono) e terza vittoria di una casa diversa tra le auto. Ieri è stato Peterhansel con il buggy Mini a mettersi tutti dietro, in precedenza Toyota e Peugeot. Nelle moto tappa a de Soultrait (Yamaha) con Barreda/Honda ko. La leadership nella generale ora è del cileno Quintanilla

Per seguire la maratona sudamericana, appuntamento tutte le sere su Eurosport canali 210 e 211 della piattaforma Sky dalle 23.00

QUI LA GUIDA ALLA DAKAR 2019

Peterhansel risorge

Dopo la difficilissima terza tappa, il Re della Dakar risorge con il suo buggy Mini ed esce vincitore dallo scontro con Nasser Al-Attiyah (Toyota) che riprende comunque la leadership della generale. In classifica ora il francese è nella top 3 e per la vittoria finale ci sarà anche lui, ma non c’era da dubitarlo, a maggior ragione in questa Dakar, con meno tappe e più chilometri, dove ogni giorno può veramente succedere qualcosa. A completare il podio di giornata Jakub Przygonski con la Mini John Cooper Works Dakar 4x4.

Dopo la grande prestazione di ieri, Sébastien Loeb ha vissuto una giornata difficilissima andando in crisi con la navigazione, rimediando oltre 40 minuti da Peterhansel. Tappa da dimenticare anche per l’ex leader De Villiers e il vincitore della Dakar 2018 Carlos Sainz. Il pilota della Toyota ha avuto seri problemi tecnici alla sua Hilux mentre lo spagnolo ha rotto una sospensione. Per entrambi addio ai sogni di vittoria. Questa la nuova classifica generale auto:

Pos Equipaggio Auto Distacco
1 Al-Attiyah/Baumel Toyota Hilux  
2 Al Rajhi/Gottschalk MINI JCW 4x4 +6'48"
3 Peterhansel/Castera MINI Buggy X-Raid +7'03"
4 Roma/Haro Bravo MINI JCW 4x4 +12'02"
5 Przygonski/Colsoul MINI JCW 4x4 +13'45"
6 Despres/Cottret MINI Buggy X-Raid +24'40"
7 Ten Brinke/Panseri Toyota Hilux +25'21"
8 Loeb/Elena Peugeot 3008 DKR +37'59"
9 Domzala/Marton Toyota Hilux +42"56
10 Prokop/Tomanek Ford Raptor RS +54'16"

KO Barreda, la Honda perde la sua punta

Terza tappa della Dakar 2019 segnata dal ritiro per incidente del velocissimo Barreda con la Honda, uno dei protagonisti certamente più attesi. Vince la stage n.3 de Soultrait con la Yamaha ma chi ne approfitta veramente è Quintanilla (secondo ieri con Husqvarna), che sfrutta a suo favore le difficoltà dei rivali più accreditati e si porta in testa alla classifica generale con bel 11 minuti di vantaggio. Terzo di giornata Kevin Benavides, miglior pilota Honda, quarta l’altra Yamaha di van Beveren (grande giornata per Iwata), mentre e’ solo quinta la KTM con Sunderland. La casa austriaca ieri ha visto Matthias Walkner in grosse difficoltà, pagando oltre 23 minuti all’arrivo. Ecco la classifica generale:

Pos Pilota Moto Distacco
1 Pablo Quintanilla Husqvarna 8.34'28"
2 Kevin Benavides Honda +11'23"
3 Sam Sunderland KTM +12'12"
4 Adrian van Beveren Yamaha +13'29"
5 Toby Price KTM +15'17"
6 Xavier de Soultrait Yamaha +16'52"
7 Ricky Brabec Honda +18'02"
8 Matthias Walkner KTM +21'14"
9 Paulo Goncalves Honda +25'11"
10 Andrew Short Husqvarna +29'15"

DAKAR

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi